Superlega serie A1: Milano sogna lo sgambetto ai danni di Modena

Seconda giornata di Superlega: Piacenza cerca lo sgambetto alla Lube, Milano attende i campioni d'Italia di Modena. Coach Monti: "Dovremo sfruttare ogni occasione".

Juantorena: per lui e la Lube esordio casalingo contro un'insdiosa Lpr

43 condivisioni 0 commenti

di

Share

È iniziata venerdì sera con l'anticipo fra Ravenna e Latina la seconda giornata della Superlega di serie A1. Un match che ha visto i romagnoli avere la meglio al tie break. Il resto del programma della giornata si giocherà oggi. Milano, il campo da gioco sarà il Palayamamay, sfida i campioni d'Italia di Modena cercando l'impresa dopo la vittoria a Molfetta. 

 

I canarini sono attesi da un match insidioso sul campo del Power Volley
Modena, attesa al Palayamamay da Milano

Per una partita così c’è anche poco da preparare, sono talmente forti - ha affermato il coach dei milanesi Luca Monti - Dovremo essere bravi a sfruttare più occasioni possibili per portare a casa punti. Altrimenti con le loro individualità e i loro battitori potrebbe essere tutto più difficile. Dovremo stare attaccati al match e lottare sempre senza mai mollare.

Interessante anche lo scontro fra Civitanova e Piacenza. Piacenza è fra le outsider del campionato e, pur in attesa di sviluppi per il tesseramento da italiano di Marshall, ha giocatori importanti.

Ci sarà da lottare contro una squadra tosta come Piacenza. Una formazione sicuramente più attrezzata rispetto alla scorsa stagione: attenzione in particolare alla diagonale cubana che può essere molto pericolosa - ha spiegato l'italo cubano Juantorena - Dovremo essere aggressivi dalla prima all’ultima palla.

Nota a margine, ma neanche troppo. L'intero incasso del match sarà devoluto per la ricostruzione post terremoto.

Come proprietà di As Volley Lube abbiamo deciso di devolvere metà dell’incasso proveniente dalla vendita dei biglietti a favore della ricostruzione di Arquata del Tronto, e l’altra metà per la ristrutturazione della chiesa del SS. Crocifisso di Treia, anch’essa danneggiata molto seriamente dal terremoto del 24 agosto scorso. Si è trattato di un disastro che ci ha colpito molto da vicino, e non possiamo certamente restare indifferenti,

ha dichiarato la presidentessa Simona Sileoni.

 

Botto: Monza prova a sbloccare la sua classifica
Monza: primo ....Botto in campionato

Monza è alla ricerca dei primi punti in campionato così come Vibo.

Stiamo lavorando bene su ciò che manca ancora, l’affiatamento della squadra, la correlazione muro-difesa e il cambio palla dove abbiamo più sofferto contro la Lube anche per la qualità mostrata dal nostro avversario,

analizza Falasca, coach dei monzesi.

Perugia contro Padova appare già scritta, mentre Sora proverà a fare lo sgambetto al Trentino sfruttando il calore del proprio pubblico. Si giocherà invece il 12 di ottobre l'incontro fra Verona e Molfetta (scottato da un finale combattuto nel match d'esordio: fischiato un fallo di 8 secondi nel set chiuso da Milano ai vantaggi).

Il programma

Sora - Trentino

Verona - Molfetta

Civitanova - Piacenza

Milano - Modena

Perugia - Padova

Vibo Valentia - Monza

Classifica

Cucine Lube Civitanova 3, Azimut Modena 3, Calzedonia Verona 3, Kioene Padova 3, Diatec Trentino 3, Sir Safety Conad Perugia 3, Revivre Milano 3, Bunge Ravenna 2, Top Volley Latina 1, Exprivia Molfetta 0, Lpr Piacenza 0, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0, Biosì Indexa Sora 0, Gi Group Monza 0

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.