Premier League, niente Swansea per Giggs: "Club poco ambizioso"

L'ex Manchester United ha voluto fare chiarezza intorno al mancato ingaggio da parte dello Swansea. Nessun colloquio fallito, è stato il gallese a rifiutare l'offerta del club.

L'ex Manchester United, Ryan Giggs

324 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ryan Giggs e lo Swansea, due rette che non sono destinate a incontrarsi. Almeno per il momento. Dopo l'esonero di Francesco Guidolin, il club aveva pensato di affidare la panchina a un gallese doc come l'ex Manchester United. Un'operazione che non è mai andata in porto. In un primo momento sembrava che il motivo fosse un colloquio andato male, con il tecnico di Cardiff scartato durante la selezione. Ma in una recente intervista a ITV, Giggs ha tenuto a precisare i reali motivi del suo mancato approdo sulla panchina dei Cigni:

Ho ricevuto la chiamata dello Swansea, mi sono incontrato con loro un paio di volte. Ma tra campo e società, mi sono giunti dei segnali contrastanti.

Giggs vanta all'attivo quattro partite come allenatore dei Red Devils, dopo l'esonero di Moyes nel 2014

Questione di feeling, quindi. E anche di unità di intenti, che a quanto pare non collimavano:

Appena ho capito che le loro ambizioni non corrispondevano alle mie le cose non sono andate per il verso giusto.

La scelta dello Swansea è ricaduta su Robert 'Bob' Bradley, ex ct degli Stati Uniti dal 2006 al 2011. Reduce dall'esperienza in Francia alla guida del Le Havre, starà all'allenatore statunitense - il primo nella storia della Premier League - risollevare le sorti del club gallese. Nelle prime sette giornate di campionato la squadra ha conquistato appena 4 punti, come il West Ham. Peggio hanno fatto solo Stoke City e Sunderland.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.