Il Leicester fiuta il Vardy-bis: preso Meite dalla Non-League

L'attaccante dell'Harrow Borough è in prova con le Foxes, ieri il provino a porte chiuse. Ranieri spera di trovare un altro gioiello come l'attaccante inglese.

Meite Vardy

912 condivisioni 0 commenti

di

Share

Quante probabilità ci sono che un miracolo possa ripetersi nello stesso modo e nello stesso posto? Se fosse così semplice, non sarebbe tale. Ma chi si è abituato ad assistere a momenti straordinari, comincia a pianificare un metodo per farli ripetere anche in altre circostanze. Il Leicester è l'esempio più calzante e recente di miracolo applicato al calcio, sia per i traguardi raggiunti che per il bagaglio tecnico a disposizione. Jamie Vardy ha cambiato la dimensione delle Foxes, ma Ranieri crede che l'attaccante possa avere un successore: il suo nome è Ibrahim Meite.

Claudio Ranieri Jamie Vardy
Ranieri setaccia la Non-League, a caccia di un nuovo Jamie Vardy

Non è quel giocatore che permette di compiere un altro salto di qualità, o almeno non ancora. Un punto di contatto con il vice-capocannoniere dell'ultima Premier League, però, già esiste ed è la provenienza: sono entrambi attaccanti passati dalla Non-League al club di Srivaddanaprabha. La fiducia che la società thailandese ripone nello scouting è altissima, soprattutto dopo il lavoro degli ultimi anni. Meite è un'altra scommessa alla Vardy, di quelle che possono capitare una volta nella vita o, se si è davvero fortunati e non solo capaci, al massimo in un paio di occasioni.

Le credenziali, ovviamente, non corrispondono a quelle di un top player tipico del campionato inglese, ma l'inizio di stagione dà qualche speranza al giocatore. Finora Meite ha giocato nell'Harrow Borough, piccola squadra ad ovest di Londra, zona in cui è cresciuto. In 14 partite della Ryman League, campionato in cui è impegnato il club, ha già messo a segno 10 reti, dando un senso al suo soprannome: è chiamato "The Shark", "Lo Squalo", per il suo istinto sotto porta che ha messo in mostra fin dai tempi della AG Football Academy, settore giovanile da cui è partita la carriera del centravanti ventenne. In FA Cup, invece, ha segnato in tre turni su tre contro Sawbridgeworth Town, Uxbridge e Winchester City.

Meite
Ibrahim Meite a Leicester, organizzato un provino a porte chiuse

Un bottino sufficiente per il Leicester, che ha bruciato la concorrenza di altri club di Premier League. Sfruttando la pausa per le Nazionali, Ranieri ha incluso il provino del ragazzo in una partitella a porte chiuse andata in scena nella giornata di ieri. Probabilmente non basterà qualche minuto di prova per la firma del contratto, ma l'esperienza accumulata dalle Foxes in questi anni permetterà di valutare con grande attenzione le potenzialità di Meite. Sempre che l'etichetta di nuovo Vardy non risulti troppo pesante.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.