Buffon, papera con la Spagna. Ma i suoi errori portano fortuna

Quando sbaglia fa inevitabilmente notizia, in realtà gli errori di Gigi portano perfino fortuna alla sua squadra. Che la papera con la Spagna sia di buon auspicio?

554 condivisioni 0 commenti

di

Share

La parata nella finale dei Mondiali sul colpo di testa di Zidane. Quella su Podolski nella semifinale. E poi ancora tante, tantissime altre. Gianluigi Buffon ha garantito per anni interventi eccezionali, perfino incredibili. Per lui sono l’abitudine, la normalità, per chiunque altro sono miracoli. Per questo il suo clamoroso liscio al 55' di Italia-Spagna è la vera notizia della partita di ieri. Un errore ogni tanto ci sta. I suoi, pur in una carriera lunghissima, si contano sulle dita di una mano. E, sorpresa, sorpresa, alla fine si rivelano perfino indolori. Perché evidentemente un campione deve sapere anche quando può sbagliare. O forse, al contrario, quando proprio non può farlo. E in quei momenti Gigi è impeccabile.

Errori

Da poco arrivato alla Juventus, il 15 settembre del 2001 i bianconeri ospitavano la sorpresa Chievo al Delle Alpi. I veronesi si portarono incredibilmente sullo 0-2 grazie ad una papera di Buffon su calcio d’angolo che favorì il gol di Marazzina. Alla fine però vinsero i torinesi per 3-2. Gigi mancò completamente il pallone (un po’ come successo con la Spagna), anche in un Atalanta-Juventus del 2005.

Buffon nel 2005
Gigi Buffon nel 2005

Nemmeno in quell'occasione però il gol influì sul risultato: la Juve vinse per 2-1. Nel 2012 i bianconeri persero invece due punti in casa contro il Lecce per un suo stop sbagliato che permise a Bertolacci di pareggiare a pochi istanti dalla fine. La Juventus era in piena corsa per il titolo dopo i due settimi posti di fila. Quell’errore sarebbe potuto costare caro, ma alla fine fu scudetto. Perché Buffon garantisce i trofei con le parate come quella sul colpo di testa di Zidane nella finale del Mondiale 2006. Ma, è talmente forte, che perfino quando sbaglia l’errore si rivela indolore. Che sia di buon auspicio per l’Italia.

Vota anche tu!

L'Italia riuscirà a qualificarsi direttamente per i mondiali?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.