Rangers, guai per Barton: è accusato di aver scommesso su 44 partite

Il centrocampista inglese rischia una lunga squalifica per non aver rispettato le regole della Federcalcio scozzese in tema di scommesse: avrebbe puntato soldi su 44 partite.

Joey Barton, da questa estate giocatore dei Rangers di Glasgow

795 condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

Altri guai in vista per il bad boy Joey Barton. Il giocatore inglese, appena reintegrato dai Rangers dopo essere stato messo fuori rosa, rischia una squalifica e una sospensione ancora più lunga. Secondo la Federcalcio scozzese, infatti, sarebbe venuto meno alle regola disciplinare 33, che vieta a giocatori, allenatori, dirigenti e arbitri di scommettere su eventi calcistici di tutto il mondo.

Barton è accusato di aver puntato denaro su ben 44 partite nel periodo che va dal 1 luglio al 15 di settembre. Se fosse confermata l'accusa rischierebbe una squalifica di minimo cinque partite, oltre a una pesante sanzione pecuniaria. L'avventura scozzese dell'ex Manchester City, Burnley e QPR, continua come peggio non potrebbe: un inizio di campionato sottotono, la sconfitta per 5-1 contro i rivali storici del Celtic e ora anche i problemi extracalcistici.

Gli altri casi

Il centrocampista inglese non è l'unico ad essersi trovato in questa situazione negli ultimi anni. Tra le più recenti e particolari squalifiche si ricordano quella di Lewis Smith, giocatore dell'East Thurrock, che lo scorso marzo è stato sospeso per 17 mesi e multato con 23mila sterline per aver scommesso su 28 partite. Oppure Ronnie Moore, esonerato dal Tranmere Rovers nel 2014 per aver piazzato una scommessa di 1 sterlina sulla sua squadra e sulla vittoria del Manchester United sul QPR, grazie alla quale portò a casa l'incredibile cifra di 3,93 sterline. 

Tra i più noti invece compaiono Andros Townsend, che nel 2014, ai tempi del Tottenham, fu squalificato 4 mesi (3 dei quali poi sospesi) e multato per un totale di 18 mila sterline, e Martin Demichelis, ex Manchester City, che lo scorso maggio è stato sanzionato dalla FA per aver scommesso su 29 partite con una multa di 22mila sterline.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.