Bayer Leverkusen, Chicharito Hernandez è l'intoccabile

Nell'ultimo turno di Bundesliga l'attaccante messicano ha segnato il gol numero 175 in carriera. A Leverkusen è diventato un leader tecnico ma anche emotivo.

973 condivisioni 0 commenti

di

Share

Provate a indovinare quanti gol ha fatto in carriera il Chicharito Hernandez fino ad oggi. Ci avete pensato bene? Avete una cifra in testa?

Quello contro il Borussia Dortmund nell'ultimo turno di Bundesliga è stato il numero 175, a 28 anni, per un precario del campo. Sì, perché quasi il 50% delle partite nei cinque anni tra Manchester United e Real Madrid, Javier le ha iniziate guardando giocare i compagni. Adesso, però, le sue prospettive si sono ribaltate.

A Leverkusen è diventato intoccabile. Un leader tecnico ma anche emotivo, che ha tirato fuori il suo caliente spirito latino rimanendo comunque glaciale quando si trova davanti al portiere. In 48 partite l'ha messa dentro 33 volte, in tutti i modi: furbizia, sfruttando gli errori degli altri, di tecnica, di posizione, di classe.

Sentirsi una stella è ciò che gli serve per splendere, una cosa che in passato gli è mancata. Un comfort emotivo che evidentemente per lui è fondamentale. "Lavora in silenzio, lascia che sia il tuo successo a fare rumore". Ecco, the Chicharito's way

La classifica della Bundesliga

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.