Social Week! Immobile e FIFA 17, il cane di CR7, la musica di Dani Alves

Vi siete persi le vite social dei calciatori? Ci siamo noi. L'attaccante della Lazio snobba la moglie e ama il joystick, Cristiano Ronaldo ha un cucciolo che presto diventerà come quello di Messi.

Immagine di Ciro e Jessica Immobile

366 condivisioni 0 commenti

di

Share

No, non stiamo qui a raccontarvi la gaffe tutta francese della FIFA. Ferdinando Totti esiste, è un medico, la sua vita dopo i 40 anni del Pupone e il tweet sbagliato della Federazione è cambiata. E nemmeno di Marcelo Brozovic, lasciato a casa da Frank de Boer perché usa male i social network.
Mentre l’Inter viene fatta a fette come il prosciutto in quel di Praga, il croato posta foto insieme alla sua fidanzata tra sorrisi, baci e smorfie. Qui dentro c’è tutto il meglio (e il peggio) dell’ultima settimana che arriva dal web.

Che noia, che barba, che barba, che noia in versione 2.0. Ciro e Jessica Immobile con le loro avventure casalinghe danno spettacolo. È stata la settimana dell’uscita di FIFA, è vero, ma l’attaccante della Lazio sembra avere occhi solo su uno schermo. E la fidanzata ci gioca su. Prima lo stuzzica “ha fatto la fiancata all’Audi”. Ah. Ciro rimane freddo, è impegnato nell’abitacolo della Ferrari in versione Formula 1 in qualche GP della stagione. “Ti scalo i soldi dal budget mensile”. Chicane, sterzata a destra, a sinistra e via con il DRS aperto a provare un sorpasso. E se lei voleva fare altro?

Niente da fare ! Mi arrendo ... Notte a tutti!

A video posted by Ciro E Jessica (@ciroejessicaimmobile) on

No, non quello che pensate. Voleva andare al centro commerciale a fare spese: le donne vanno pazze per lo shopping, giusto accontentarle. Ma Ciro nutre in sé una speranza: comprare FIFA 17. Come il figlio che accompagna la mamma a fare la spesa sperando di acciuffare in extremis l’ovetto alle casse. Allora abbasso le scarpe con i tacchi e le borse, evviva il cellophane che protegge la confezione dei videogiochi. E a casa cosa sarà successo? “Usciamo per cena?” “Scherzi? La modalità carriera l’ho appena iniziata…”. Don’t touch my Play.

🙈🙈🙈 portata con l'inganno!!

A video posted by Ciro E Jessica (@ciroejessicaimmobile) on

CR7 vs Messi: sfida a 4 zampe

Cristiano Ronaldo ha regalato un cane a suo figlio. Un cucciolo che non sa ancora di essere finito nel posto giusto. 

New member 🐕

A photo posted by Cristiano Ronaldo (@cristiano) on

Spera di fare la fine del suo amico a quattro zampe albergato in casa Messi. Nel giro di qualche mese si è trasformato in un cavallo da passeggio. La pappa evidentemente è buona. Farà la stessa fine? I due fenomeni si sfidano in campo e non solo: in arrivo una nuova gara a colpi di bau.

A photo posted by Leo Messi (@leomessi) on

SuperMario is back

In Francia Mario Balotelli l’hanno dipinto in tutti i modi. Lui come la Gioconda è apparso forse un po’ troppo pretenzioso, ma come genio della lampada non è male. Senza dimenticarsi che è sempre Super Mario: con il Lorient segna e poi si fa cacciare (doppio giallo, il primo rimediato per essersi tolto la maglia). Il Nizza però con l’italiano vola prima in classifica. Ha conquistato tutti, la balomania è ovunque. Je suis Mario.

⚽️⚽️⚽️✨✨🌞🌞 #smile

A photo posted by Mario Balotelli🇮🇹🗿👪 (@mb459) on

Neymar cambia musica

Novità da Barcellona. Neymar inizia a sentire musica di un certo livello abbandonando quella di sottobanco dal Brasile. O’Ney ha incontrato Anthony Kiedis, il cantante dei Red Hot Chili Peppers e sua figlia. Una maglia blaugrana in regalo, qualche foto e tanti sorrisi. Per un attimo, solo un attimo, Neymar si è sentito un rocker. Poi è tornato alla sua musica con tanto di balletto.
E se volete consigli musicali settimanali, basta chiedere. Dani Alves è qui per questo. Con gli occhiali 3D.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.