Champions League, Suarez a rischio squalifica per offese al guardalinee

L'uruguaiano ha offeso pesantemente il guardalinee che non gli aveva assegnato una rimessa: la UEFA potrebbe squalificarlo per 3 o 4 giornate.

Luis Suarez con la maglia del Barcellona

602 condivisioni 0 commenti

di

Share

Grane in arrivo per Luis Suarez. Durante il match contro il Borussia Monchengladbach, valido per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League, l'attaccante uruguaiano si è reso protagonista in negativo: il guardalinee non gli ha assegnato una rimessa, lui ha reagito applaudendolo e insultandolo pesantemente. 

"Sei un figlio di p*****a, clown di m***a". Queste le parole incriminate che potrebbero costare a Suarez una squalifica di 3 o 4 giornate, obbligando così Luis Enrique a fare a meno di lui per tutta la durata del girone. La possibilità che venga utilizzata la prova TV è più che probabile visto che l'arbitro non ha preso provvedimenti durante la partita

Il recente passato dell'attaccante blaugrana non fa dormire sonni tranquilli al Barça. Dagli insulti razzisti a Evra passando per i morsi a Ivanovic e Chiellini, di precedenti ce ne sono eccome. Proprio perché recidivo, la squalifica potrebbe aumentare sensibilmente e privare i campioni di Spagna in carica di uno dei suoi uomini più importanti fino alla fase finali della competizione.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.