Bayer Leverkusen-Borussia Dortmund 2-0, decidono Mehmedi e Chicharito

Le Aspirine inanellano la seconda vittoria di fila con un gol per tempo, Schmidt nuovamente in zona Europa. L'Hertha soffia il secondo posto alla squadra di Tuchel.

910 condivisioni 0 commenti

di

Share

I gol di Mehmedi e Chicharito Hernández danno un senso alla Bundesliga del Bayer Leverkusen, che nell'ultimo match del sabato infligge al Borussia Dortmund la seconda sconfitta in campionato. Finisce 2-0 con una rete per tempo.

Primo tempo

L'inseguimento del Borussia Dortmund al Bayern Monaco, bloccato dal Colonia nel pomeriggio, riparte da una complicata trasferta alla BayArena, ma le Aspirine hanno intenzione di invertire la rotta dopo un inizio di stagione altalenante. Le fasi di studio sono brevissime, i padroni di casa guadagnano subito metri e rischiano di passare in vantaggio con Chicharito Hernández, che stacca più in alto di tutti e schiaccia il pallone, Bürki può esibirsi in una deviazione provvidenziale in corner. Dalla bandierina va Çalhanoğlu, Mehmedi salta con i tempi giusti e batte il portiere avversario per il vantaggio del Bayer.

I ritmi si alzano, è l'agonismo a farla da padrone: la squadra di Schmidt la mette sul fisico, il Dortmund fatica. Alla mezz'ora c'è anche un'occasione preziosa per Kampl, che conclude dal limite dell'area e manda a lato. Il Borussia si sveglia soltanto nel finale di frazione: Dembélé dialoga con Aubameyang e sistema il pallone per un tiro che finisce sugli spalti. È la fotografia migliore della squadra di Tuchel, al riposo dopo 45 minuti sottotono.

Secondo tempo

Gli ospiti provano a cambiare, dentro Schmelzer ed Emre Mor per Castro e Pulisic. Le Aspirine rispondono con Wendell al posto di Lars Bender e la prima opportunità della ripresa è proprio sui piedi del brasiliano, che però calcia male da ottima posizione e non inquadra nemmeno lo specchio. La partita si incattivisce, il Bayer si vede sventolare il quarto giallo in poco più di un'ora. I cambi fanno il gioco dei padroni di casa, rallentando le manovre delle due squadre. Aubameyang, però, non è d'accordo e prova a sfruttare un pallone che gli arriva in piena area, ma Leno fa suo un tiro centrale e senza pretese.

Nel momento in cui il Borussia potrebbe progettare l'assalto finale, la BayArena esplode per il raddoppio di Hernández. Volland premia l'inserimento di Çalhanoğlu sulla sinistra, il fantasista turco vede l'arrivo di Chicharito e gli serve una palla soltanto da spingere in rete. Il 2-0 deprime gli avversari, che si vedono anche annullare un gol di Aubameyang per fuorigioco. È l'ultimo tentativo della squadra di Tuchel, ko dopo tre successi di fila.

Per il Borussia Dortmund è la seconda sconfitta in Bundesliga dopo quella di Lipsia: l'Hertha ne approfitta e si riprende il secondo posto alle spalle di Ancelotti. Quella del Bayer Leverkusen, invece, è la seconda vittoria consecutiva dopo il 3-2 in casa del Mainz. Le Aspirine riprendono la corsa per l'Europa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.