FIFA 17 e l'edizione speciale "anti Reus" per il Bayern Monaco

La EA Sports ha preparato una versione alternativa della copertina di FIFA 17 appositamente per i giocatori bavaresi. Su quella ufficiale c'è Marco Reus.

Il Bayern Monaco è partner ufficiale di FIFA 17

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Il dilemma che si è creato non era poi così facilmente aggirabile, perché la EA Sports si è trovata all'interno di un vero e proprio conflitto di interessi. Da una parte la volontà popolare, quella che attraverso un sondaggio pubblico ha scelto come uomo immagine di FIFA 17 il calciatore del Borussia Dortmund Marco Reus; dall'altra gli accordi commerciali, quelli che hanno fatto sì che venisse stretta una partnership con il Bayern Monaco, fornitore di dati preziosi per lo sviluppo del gioco.

L'edizione speciale

La soluzione è stata trovata nel mezzo, cioè creando una nuova copertina appositamente per i giocatori del Bayern Monaco, che non dovranno quindi avere nelle proprie case e nei loro ritiri il volto sorridente della stella dei rivali gialloneri.

Si tratta di un'edizione straordinaria riservata ai calciatori bavaresi che avrà una copertina interamente rossa con lo stemma del Bayern in bella vista. La testimonianza arriva direttamente dal tweet di Alaba, entusiasta per l'uscita di FIFA 17:

La passione per i videogame

Nella presentazione della preview organizzata dall'EA Sports lo scorso agosto a Manhattan, durante la tournée in Usa del Bayern Monaco, Alaba e Javi Martinez erano stati invitati a presentare il gioco. Entrambi hanno confermato lo stretto legame tra FIFA e il club bavarese, a partire dallo spagnolo:

Gioco sempre con Juan Bernat, a volte anche 6 ore al giorno.

Poi è toccato all'austriaco:

Sia quando sono in nazionale con l'Austria che con il Bayern, la PlayStation o la XBox sono sempre con noi. E FIFA è sempre a bordo, quando siamo in viaggio abbiamo un sacco di tempo per giocare.

Ecco dunque spiegato il motivo per cui Carlo Ancelotti - contrario alle notti in bianco per giocare alla vigilia delle partite - ha deciso di abolire (quando possibile) i ritiri per le trasferte con partenza nel giorno stesso della partita. A giudicare dal tweet di Alaba, però, c'è da scommettere che i suoi calciatori abbiano già trovato dei modi alternativi...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.