Atletico Madrid, Griezmann e il rigore: "Ne sbaglierò altri"

L'errore dagli undici metri contro il Bayern Monaco non è costato i 3 punti ai Colchoneros, il francese già volta pagina. E il Cholo fa i complimenti alla squadra.

Immagine di Griezmann dal dischetto

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Sorride, Antoine Griezmann. L’errore dal dischetto contro il Bayern Monaco non è stato decisivo ai fini del risultato, l'Atletico Madrid ha vinto 1-0 ed è rimasto a punteggio pieno nel Gruppo D. Ma ormai si è capito che il francese ha un rapporto di amore e odio con i penalty, soprattutto in Champions League. 

Sulla traversa

La partita l'ha decisa Carrasco, ma dopo il fallaccio di Vidal su Filipe Luis e la successiva assegnazione del rigore, poteva esserci il definitivo ko per la squadra di Ancelotti. Invece Griezmann si è fatto ipnotizzare da Neuer, bravo fino all’ultimo a rimanere in piede e togliere così calma all’attaccante. Palla sulla traversa, così come lo scorso maggio in finale di Champions League contro il Real Madrid. Vero, gli assalti bavaresi non hanno portato a nulla, ma il finale poteva essere molto più tranquillo.

Non sarà l’ultimo rigore che sbaglierò.

Si è difeso così Antoine nel post partita. Questa volta è andata bene. E basta pensare all’errore in finale, toglie sicurezza.
 
Griezmann spedisce sulla traversa il rigore del possibile 1-1 in finale di Champions League

Cholo alle stelle

C’è da dire che l’Atlético Madrid contro il super Bayern non ha sofferto tanto. Anzi, in varie occasioni - rigore a parte - ha avuto la palla del raddoppio. Diego Simeone nell’immediato post partita ha commentato euforico:
Maradona, Messi, Platini, Zico, anche i migliori al mondo sbagliavano i rigori. Ho la fortuna di allenare questi splendidi giocatori. Contro il Bayern Monaco mi è piaciuto tutto, credo sia stata una delle migliori prestazioni dell’Atlético da quando sono qui. Savic e Godin sono stati fenomenali lì dietro, ma tutti mi sono piaciuti.
Adesso i Colchoneros si rituffano in campionato. Domenica 2 ottobre alle 12 sono attesi al Mestalla dal Valencia, che a ore dovrebbe ufficializzare l'ingaggio di Cesare Prandelli.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.