La classifica della Bundesliga, Tuchel apre la caccia al Bayern Monaco

Ad Ancelotti basta un gol di Kimmich per restare a punteggio pieno, il Borussia Dortmund segue la scia. Salta la panchina dell'Amburgo, Schalke 04 sempre più crisi.

L'allenatore del Borussia Dortmund Thomas Tuchel sembra aver trovato la quadratura del cerchio

95 condivisioni 0 commenti

di

Share

Si era messo nella posizione migliore possibile, il Borussia Dortmund di Thomas Tuchel, per potersi gustare al meglio la quinta giornata di Bundesliga e sperare nel primo passo falso del Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. I gialloneri hanno aperto questo turno di campionato nell'anticipo di venerdì battendo 3-1 il Friburgo al Signal Iduna Park, grazie alle reti del solito Aubameyang, Piszczek e Guerreiro (di Philipp il gol della bandiera degli ospiti allenati da Christian Streich), e si sono piazzati a 12 punti forti di un ruolino di marcia quasi perfetto, sporcato solo dalla sconfitta con il Lipsia.

Così i ragazzi di Tuchel si sono piazzati davanti alla tv e hanno osservato il delicato match in trasferta del Bayern contro un Amburgo in estrema difficoltà. La squadra di Bruno Labbadia era alla ricerca di punti preziosi per poter conservare la panchina e per poco non riusciva nell'impresa: solo un gol di Kimmich all'89' ha permesso ad Ancelotti di restare a punteggio pieno e, di fatto, portare all'esonero del tecnico tedesco, sostituto poi da Gisdol.

La classifica della Bundesliga

Era troppo traballante la posizione del tecnico dell'Amburgo, così come lo è sempre di più quella di Markus Weinzierl dello Schalke 04, ancora a zero punti in classifica dopo cinque partite. Nella trasferta con l'Hoffenheim è arrivata la quinta, 2-1 subito in rimonta, dopo il vantaggio iniziale di Choupo-Moting: di Kramaric e Rupp le due reti dei padroni di casa allenati da Nagelsmann. Il cambio in panchina ha sicuramente giovato al Werder Brema, che con Alexander Nouri trova i primi punti in campionato vincendo 3-1 in casa con il Wolfsburg, distante solo due punti. In mezzo c'è il Darmstadt rimasto a quota 4 dopo la sconfitta con l'Augsburg, a cui per avere la meglio è stato sufficiente un gol di Finnbogason a inizio secondo tempo.

Esce da questa zona di classifica il Bayer Leverkusen, che trascinato dalla tripletta del Chicharito Hernandez riesce a imporsi 3-2 sul Mainz all'Opel Arena e lo raggiunge a 7 punti. Poco più su, a 9, c'è la sorpresa Lipsia che mantiene l'imbattibilità in campionato pareggiando 1-1 con il Colonia di Stöger, altra squadra che ancora non ha mai perso in questa Bundesliga. E che per questo si trova al terzo posto in classifica subito dietro le due big con i suoi 11 punti. Un posto più in basso troviamo a 10 il Borussia Mönchengladbach di Schubert, vittorioso per 2-0 sull'Ingolstadt, più la coppia formata da Eintracht Francoforte ed Hertha Berlino, che scontrandosi tra di loro hanno trovato entrambe il primo pareggio stagionale.

Il prossimo turno della Bundesliga

Vota anche tu!

Nel prossimo turno il Colonia riuscirà a fermare il Bayern Monaco?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.