Griezmann: “Se avessi segnato quel rigore in finale di Champions League..."

L'attaccante francese ripensa al rigore sbagliato in finale contro il Real Madrid: "Avremmo vinto se quel rigore fosse entrato. Adesso voglio vincere un trofeo".

404 condivisioni 0 commenti

di

Share

Antoine Griezmann ha ripreso a segnare a raffica, è tornato quello dello scorso anno e dopo 6 giornate di Liga guida la classifica dei cannonieri con 5 gol, in compagnia di Luis Suarez. Nell'ultimo turno l'Atlético Madrid ha vinto 1-0 contro il Deportivo proprio grazie a un suo gol, il prossimo avversario si chiama Bayern Monaco. Già, tra due giorni è tempo di Champions League, competizione che per i Colchoneros ha le sembianze di una maledizione viste le due finali perse negli ultimi tre anni.

Nella finale andata in scena a San Siro tra la squadra di Simeone e il Real Madrid, Griezmann sbagliò un rigore al 47' sul risultato di 1-0 per i Blancos. Proprio di quel penalty è tornato a parlare l'attaccante francese:

Sono sicuro che se avessi segnato quel rigore, avremmo vinto la Champions League. Due mesi dopo quella partita, ho perso anche la finale dell'Europeo con la Francia. Adesso voglio vincere. Dopo aver perso quelle due partite, mio padre e i miei amici mi hanno detto che non importava, che sono giovane e avrò modo di giocare tante altre partite. Ma non sono d'accordo, quando hai la possibilità di giocare una finale devi vincere, non sai mai se ricapiterà. Perdere è davvero triste. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.