Liga, Atletico Madrid-Deportivo 1-0: garanzia Griezmann per Simeone

La squadra di Simeone si impone su un Depor mai domo e in inferiorità numerica per più di un tempo. Decide il francese con un gol a 20' dalla fine: Atletico a -2 dal Real Madrid.

775 condivisioni 0 commenti

di

Share

Chissà che avrà pensato Simeone durante i primi 70' di Atletico Madrid-Deportivo. Sicuramente, avendo bene in mente le prime due partite di campionato contro Alaves e Leganes (terminate rispettivamente 1-1 e 0-0), al tecnico argentino avrà avuto un flashback. Ma per fortuna sua e di tutto il mondo colchonero, ogni partita ha una storia a se. Già, perché quando il pareggio sembrava inevitabile, ci ha pensato Antoine Griezmann a scacciare i fantasmi con un gol da rapace d'area di rigore che regala un successo d'oro al Cholo. I punti di ritardo dal Real capolista della Liga, ora, sono solo 2. 

La cronaca della partita

Partita che inizia seguendo ritmi molto bassi, con il gioco dei Colchoneros che appare lento e macchinoso nei primi minuti di gara. La prima metà del match non regala dunque nessuna emozione, finché al 21' Griezmann accende il Calderon sfiorando il vantaggio con un sinistro molto insidioso finito a lato di pochissimo. L'Atletico, dopo questa prima occasione, si sveglia definitivamente e va nuovamente a un passo dall'1-0, questa volta con Nico Gaitan.

Servito bene da Griezmann in mezzo all'area, il tiro morbido dell'ex Benfica viene respinto sulla linea da Raul Albentosa. Non solo il match che non si sblocca, Simeone è costretto a fronteggiare anche gli infortuni di Augusto Fernandez prima e José Gimenez poi, finiti ko prima dell'intervallo. Durante l'ultimo minuto del primo tempo ecco l'episodio che cambia il match: Faycal Fajr, già ammonito, entra duro su Gabi e rimedia il secondo giallo. 

La ripresa

Riparte fortissimo la squadra del Cholo, che va in gol con Griezmann dopo neanche due minuti della ripresa. Ma il francese viene pescato in posizione di fuorigioco, il vantaggio viene giustamente annullato dall'arbitro. Pochi istanti più tardi è Carrasco a sfiorare il gol con un tiro meraviglioso che si stampa sul palo. Al 57' rischia tantissimo l'Atletico con un colpo di testa di Borges salvato sulla linea da Lucas Fernandez, mentre nel ribaltamento di fronte è ancora Carrasco ad andare vicino al gol, ma Lux esce benissimo e chiude lo specchio.

Ancora il portiere del Depor protagonista qualche istante più tardi con un volo spettacolare a negare il gol a Correa. Atletico che riesce finalmente a sfondare al minuto 70. Gameiro, imbeccato molto bene da Juanfran in mezzo all'area, mette dentro un pallone sul quale piomba il rapace Antoine Griezmann e segna il suo quinto gol in campionato, forse il più pesante perché sblocca una gara davvero difficile per i suoi. Da questo momento in poi, per l'Atletico, è semplice gestione. 

Per i Colchoneros il prossimo impegno è appena impegnativo: mercoledì al Calderon arriva il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti per una partita di Champions League che vale già molto. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.