Bundesliga, Ancelotti è già bavarese: all'Oktoberfest col vestito tipico

Il tecnico del Bayern Monaco, dopo aver stabilito il record assoluto di vittorie all'avvio, è andato all'Oktoberfest a festeggiare insieme a tutto il suo staff.

Tutti lo adorano già in Germania. Caelo Ancelotti sta diventando un bavarese doc.

148 condivisioni 0 commenti

di

Share

Gli sono bastate sette partite per scrivere la storia del club più vincente della storia della Bundesliga, gli è servito molto meno per sentirsi a casa. Carlo Ancelotti ha già stabilito un record molto significativo alla guida del Bayern Monaco. Mai nessuno prima di lui era infatti riuscito a vincere tutte e 7 le prime partite sulla panchina bavarese. Ora però Carletto sta dimostrando di essersi inserito alla perfezione a Monaco e nello stile di vita tipicamente tedesco.

Il fatto

La settimana scorsa è cominciato l'Oktoberfest, la festa più importante della Baviera dedicata alla birra. Se avevano fatto scalpore le dichiarazioni di Mats Hummels, che aveva ammesso di non gradire la birra, ha invece riscosso molti consensi la decisione di Ancelotti che giovedì sera si è presentato per la prima volta, e con indosso i Lederhosn e lo Janker, pantaloni e giacca tipici del posto, all'Oktoberfest. Presente insieme a lui tutto lo staff tecnico della squadra, compreso il figlio Davide. Ancelotti, che già tre anni fa era stato ospite della festa, nella conferenza stampa successiva alla vittoria sull'Hertha Berlino aveva scherzato:

So quanto vino reggo, non quanta birra...

E chissà che dopo quest'esperienza non abbia imparato anche a conoscere i suoi limiti di sopportazione delle bionde più amate in Germania. Gli sono bastate 7 partite per scrivere la storia. Poco più di un mese per diventare un bavarese doc...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.