Bundesliga, brutto tweet dell'Hertha dopo la sconfitta col Bayern Monaco

I berlinesi non hanno accettato la sconfitta di ieri contro il Bayern Monaco e hanno pubblicato un tweet provocatorio. Il web si ribella e l'Hertha chiede scusa.

818 condivisioni 0 commenti

di

Share

In tedesco si chiamano “Spielverderber”, e sono quelli che tolgono il divertimento agli altri, rovinano un gioco, sono fastidiosi in un momento di gioia altrui. La traduzione più giusta è “guastafeste”, anche se in Germania la parola ha una concezione più negativa di quella che diamo in Italia. È il caso dell’Hertha BSC. Tre partite di campionato e 9 punti conquistati, mai una partenza migliore in Bundesliga nella loro storia.

Eppure la sconfitta con il Bayern Monaco alla quarta di campionato non sono proprio riusciti a digerirla. Al punto che non hanno avuto nemmeno rispetto per i bavaresi e lo strepitoso record di vittorie stabilito da Carlo Ancelotti, primo nella storia a vincere tutte e 7 le prime partite sulla panchina del club più potente di Germania. È bastato un tweet per dare un retrogusto amaro alla festa bavarese.

Sensazione che un tifoso del Bayern non conosce dopo uno 0-3: la fierezza. Non della sconfitta, ma della squadra, dell'allenatore, dello staff e dei tifosi.

Questo il tweet pubblicato dall'Hertha Berlino. Post che non è affatto piaciuto al web, benché il Bayern non attiri di certo le simpatie dei tifosi avversari.

Reazioni

"Sono un abbonato dello Schalke vi dico che siete ridicoli". Oppure: "Sensazione che un tifoso dell'Hertha non proverà mai", con in allegato la foto di Bastian Schweinsteiger con la Coppa Campioni in mano. "Post irrispettoso. Avete perso anche con questo tweet".

Sono berlinese, vi dovete vergognare. È il post meno sportivo dell'anno. Siete fieri anche di questo?

O ancora: "Ma se nemmeno da capolista contro lo Schalke avete riempito lo stadio, di che fierezza parlate?". In mattinata è però anche arrivato il tweet di scuse dell'Hertha.

La brutta figura ormai è fatta, ma almeno se ne sono resi conto e hanno provato a rimediare.

Caro FC Bayern, cari tifosi bavaresi. Ieri abbiamo un po' esagerato. Vi chiediamo scusa.

"Spielverderber", dicono in Germania a chi prova a rovinare le feste altrui. In realtà però in questo caso hanno macchiato l'ottimo lavoro fatto fino a questo momento con i 9 punti conquistati nelle prime 3 di campionato. Potevano essere la squadra simpatia dell'anno, ma si sono rovinati la festa da soli...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.