FIFA 17, niente accordo con l'Islanda: la rivelazione di Euro 2016 non ci sarà

La Electronics Arts ha offerto "appena" 15 mila dollari per i diritti, secco il 'no' del presidente della Federazione: "Non cediamo la nostra Nazionale gratis".

Immagine di Fifa 17, la copertina

341 condivisioni 0 commenti

di

Share

L’abbiamo tifata un po' tutti agli ultimi Europei, l’Islanda. Quando ha battuto 2-1 l’Inghilterra agli ottavi di finale, tutti ad esultare con l’"haka", quel coro diventato leggendario in Francia. E ora? Non potremmo giocarci a FIFA 17. La Electronics Arts non ha trovato l’accordo sui diritti con la KSI, la Federazione calcistica islandese. I sogni con i joystick in mano vanno in frantumi.

I nostri diritti? In pratica è come se li volessero gratis.
Parla così il presidente della Federazione, Geir Thorsteinsson. La EA è arrivata ad offrire circa 15 mila dollari, giudicati veramente troppo pochi per cedere loghi, nome della squadra e dei giocatori all'azienda americana.
Ad Euro 2016 le nostre prestazioni hanno fatto capire che non siamo così scarsi, tanti ragazzi vorrebbero prendere la nostra squadra e giocare. La critica va fatta alla EA. I diritti non vanno regalati, vanno trattati, e bisogna pagare il giusto prezzo. Questo non è stato fatto.
L’Islanda, che nel ranking mondiale occupa il 27esimo posto, a FIFA non è mai stata inclusa. Dopo essere arrivati ai quarti di finale all’ultimo Europeo, l'intenzione c'era, ma niente da fare. E pensare che si potrà giocare con l’India, 148esima Nazionale al mondo, che nel videogioco è la squadra più debole. Thorsteinsson conclude:
Abbiamo presentato una contro-offerta, non è stata accettata. Siamo dispiaciuti, era un'occasione d’oro per mettere in mostra il nostro piccolo paese, ma non a queste condizioni.
L’uscita di FIFA 17 è prevista per il 29 settembre. I membri del servizio EA Access/Origin Access, invece, potranno giocarci dal 22. Senza l’Islanda, ovviamente.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.