EFL Cup, Leicester-Chelsea 2-4: Conte fa fuori Ranieri e vola agli ottavi

Avanti 2-0 grazie alla doppietta di Okazaki, le Foxes si fanno riprendere da Cahill e Azpilicueta. Decisiva poi la doppietta di Fabregas nei tempi supplementari.

103 condivisioni 0 commenti

di

Share

Derby tutto "italiano" al King Power Stadium fra il Leicester di Claudio Ranieri e il Chelsea di Antonio Conte, che si incontrano in un match valido per il terzo turno dell'EFL Cup, la Coppa di Lega inglese. Alla viglia entrambi i tecnici hanno manifestato la stima reciproca che nutrono nei confronti dell'altro. Così Ranieri in conferenza stampa su Conte:

È un vincente, ha solo bisogno di tempo. Credo che potrà portare trofei al club.

Partita bella ed equilibrata, con occasioni da gol da una parte e dell'altra, alla fine la spunta il Chelsea 2-4 ai supplementari. Meglio il Leicester nel primo tempo che va avanti 2-0 grazie alla doppietta di Okazaki. Nei secondi finali della prima frazione di gioco Cahill accorcia le distanze, nella ripresa gli uomini di Conte si svegliano definitivamente: prima trovano il pari, poi vanno più volte vicini al sorpasso, ma Diego Costa sciupa incredibilmente due limpide palle gol. A decidere il match ci pensa così il talento spagnolo Cesc Fabregas, che realizza una doppietta nel primo tempo supplementare e porta i Blues agli ottavi di finale. 

Doppietta di Okazaki, poi Cahill

Prima parte di gara contratta con il Chelsea che tiene maggiormente il pallino del gioco e i padroni di casa che si difendono con ordine. Alla prima vera occasione da gol il Leicester passa in vantaggio con Okazaki, che su cross di Musa batte Begovic. Ci si aspetterebbe la reazione degli uomini di Conte e invece più propositivo rimane il Leicester, che non si ferma e si posiziona stabilmente nella metà campo avversaria. Al 26' i Blues hanno l'occasione di pareggiare i conti con Batshuay che imbeccato da Alonso manda di testa di poco a lato. Al 34' le Foxes raddoppiano, ancora con Okazaki che su assist di King batte Begovic. Al 5' dalla fine della prima frazione di gioco padroni di casa vicinissimi al terzo gol con un diagonale velenoso di Garay che esce di pochissimo alla sinistra di Begovic. Nel primo minuto di recupero del primo tempo il Chelsea accorcia le distanze con Cahill, che di testa la mette dentro sugli sviluppi di un corner. 

Rimonta completata

La squadra di Conte rientra in campo determinata a riequilibrare le sorti dell'incontro. Non a caso i Blues trovano il gol del pari con Azpilicueta al 49', che dal limite dell'area batte il portiere avversario. Al 57' le proteste dei padroni di casa, che chiedono un calcio di rigore per intervento di Cahill su Garay, ma per l'arbitro è tutto regolare. Con il passare dei minuti sale la paura per entrambe le squadre di perdere la partita, che tendono a scoprirsi di meno per non correre troppi pericoli.

Al 69' palla gol per Diego Costa che ben imbeccato da David Luiz manda di pochissimo sul fondo. Pochi minuti dopo padroni di casa vicini al gol del sorpasso, ma Begovic respinge la conclusione di Musa. A 7' dalla fine doppia importante palla gol per Diego Costa che si fa prima parare il tiro dal portiere avversario e sulla ribattuta centra il palo. All'89 il Leicester rimane in 10 a causa dell'espulsione di Wasilewski, che rifila una manata a Diego Costa. Al 93' Diego Costa manda sull'esterno della rete e si divora il gol vittoria. Squadre che vanno dunque ai tempi supplementari.

Diego Costa

Tempi supplementari: la decide Fabregas

Parte a mille il Chelsea di Antonio Conte, agevolato anche dalla superiorità numerica conquistata. Palla di nuovo in gioco e Blues subito avanti con Fabregas che sfrutta al meglio un fraseggio fra Diego Costa e Hazard. Nemmeno il tempo di rimettere la palla al centro che il Chelsea la chiude, ancora in rete con Fabregas che dagli sviluppi di un corner infila il gol del 2-4. La partita finisce virtualmente qui, con il Chelsea che si limita a gestire il pallone e a far passare tempo prezioso.

Cesc Fabregas

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.