F1 Singapore, super pole di Rosberg. Vettel rompe, parte ultimo

A Singapore la Mercedes del tedesco è più veloce di mezzo secondo della Red Bull di Ricciardo. Poi Hamilton, 5° Raikkonen. Seb subito out per un problema meccanico.

Immagine di Vettel, Singapore

2 condivisioni 0 commenti

di

Share

Tutto da pronostico, o quasi. Si parlava di Nico Rosberg voglioso di punti in chiave mondiale ed eccolo lì in pole. Si parlava di un Daniel Ricciardo con una Red Bull in forma, secondo. Hamilton finisce terzo, ma la sorpresa (brutta) arriva da Sebastian Vettel. Il ferrarista cerca il riscatto in un circuito a lui favorevole, niente da fare: problema meccanico in pista, partirà dall’ultima posizione.

La giornata

Si accendono le luci sul circuito di Singapore, finalmente si fa sul serio. Dopo le libere, scatta la battaglia alla pole. Rosberg entra e fa il primo tempo, Hamilton lo batte e va davanti a tutti. Poi il momento delle Ferrari: Raikkonen gira su un ottimo tempo, Vettel sbatte contro la sfortuna. Doveva essere la sua gara, invece la barra antirollio gli gioca un brutto scherzo e lo costringe al rientro ai box. Partirà dall’ultima posizione.

Non importa, per oggi è finita - le parole di Vettel - Domani c’è una gara lunga, probabilmente con safety car, non è una situazione ideale, ovvio. Qualcosa si è rotto, che peccato!
La Q1 finisce con l’eliminazione di Magnussen, Nasr, Palmer, Wehrlein, Ocon e Vettel. Miglior tempo di Ricciardo.

Battaglia vera

Nella Q2 vanno fuori Bottas, Massa, Button, Gutierrez, Grosjean ed Ericsson. Nell’ultima fase, ecco super Rosberg con un super tempo. Non ce n'è per nessuno, il tedesco fa anche il record della pista, un tempo che gli regala una pole strepitosa. Ricciardo non molla ed è secondo, Hamilton va in seconda fila con il terzo tempo. Poi Verstappen e Raikkonen: dal finlandese ci si aspettava di più, per la Ferrari le qualifiche non portano notizie positive.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.