Tottenham, nuovo record di spettatori per un match casalingo

Gli Spurs sono da ieri sera il club inglese con il maggior numero di spettatori per una partita interna. Battuto il record del Manchester City che resisteva dal 1934

Wembley quasi tutto esaurito per Tottenham v Monaco

506 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una serata da dimenticare per il risultato ottenuto in campo ma un nuovo record di cui andare fiero. Il Tottenham Hotspur, in occasione del primo match del girone di Champions League contro l'AS Monaco, ha stabilito il nuovo record inglese per numero di spettatori per un match casalingo. Gli Spurs giocheranno questa stagione europea (e anche tutta la prossima stagione di Premier League) nello stadio nazionale di Wembley, dal momento che White Hart Lane, per far spazio al nuovo stadio, è stato in parte demolito, venendo meno ad alcuni dei principali standard UEFA e non ottenendo così la licenza per far giocare la squadra del Nord di Londra nella propria vera casa. 

85 011 spettatori il dato ufficiale fatto registrare ieri sera, appena 5 mila sotto il tutto esaurito. Battuto il record storico fatto segnare dal Manchester City nel 1934, quando in occasione del sesto turno di FA Cup si presentarono a Maine Road ben 83 260 tifosi. Una risposta importante, quella di ieri, da parte dei tifosi del Tottenham. Il loro nuovo impianto, attualmente in costruzione, avrà una capienza di 61 mila spettatori, ben 25 mila in più di quella attuale e in molti si erano chiesti se e quando i tifosi avrebbero riempito uno stadio cosi grande e capiente. Stando a quanto si è visto ieri sera, non dovrebbe esserci nessun problema, anzi, in molti potrebbero rimanere senza biglietto. 

Sfortunatamente per Pochettino e i suoi, la risposta sul terreno di gioco non è stata la stessa: la sconfitta per 1-2 contro la squadra attualmente prima nel campionato francese, complica sin da subito i piani del club inglese, che dovrà reagire sin da subito nei match contro Bayer Leverkusen e CSKA Mosca se vorrà progredire nella competizione.  

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.