Liga, il Leganes su Twitter: "Proviamo a non sottovalutare il Barcellona"

I neopromossi del Leganes fanno ironia sul Barcellona, prossimo avversario in Liga che nell'ultimo turno è stato sconfitto al Camp Nou dall'Alaves.

Scontro di gioco durante Leganes-Atletico Madrid

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Su Twitter tutto è consentito. È proprio vero che occorre legiferare in fretta sul mondo virtuale, dove ognuno è libero di scrivere e fare ciò che vuole. I neopromossi in Liga del Leganes, già con 4 punti in classifica, hanno addirittura fatto ironia sul proprio profilo Twitter, prendendo in giro i campioni in carica del Barcellona.

Testualmente "non possiamo fidarci". Chiaro il riferimento ai blaugrana, visti gli stemmi delle due squadre sopra e l'appuntamento di sabato alle 13 all' Estadio Municipal Butarque. Barcellona che secondo il Leganes potrebbe essere sottovalutato dopo la sorprende sconfitta casalinga, contro l'altra neopromossa, l'Alaves per 1-2. Sembra ovvia l'interpretazione ironica del tweet che però è stato scritto con una grande dose di coraggio (o sarebbe meglio dire incoscienza?) da parte dei biancocelesti, attualmente lontani dalla squadra di Luis Enrique solamente 2 punti. 

Il cartellone uscito per le vie di Leganes lunedì ha suscitato curiosità e sorrisi, con un grande eco sul web, tanto che la società presieduta da Maria Victoria Pavon ha aggiunto un nuovo post nelle ultime ore, cambiando il contenuto, ma mantenendo pressoché inalterato il significato: "Sarà quello che Dio vuole... oppure no". 

Barcellona che se poteva arrivare scarico fisicamente, per l'impegno di Champions, e mentalmente, sottostimando il Leganes, ora avrà due motivi in più per non perdere ulteriore terreno dal Real Madrid, a bottino pieno e dunque lontano tre lunghezze.

Suarez festeggia il gol
Suarez, autore di 2 dei 7 gol rifilati al Celtic

Nessuna risposta del Barça su Twitter, ma un chiaro messaggio lanciato dal campo: 7-0, destinatari diretti il Celtic, ma senza chiocciola e hashtag il Leganes è comunque avvisato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.