Bundesliga, Lipsia-Borussia Dortmund 1-0: Keïta-gol, vittoria storica

La squadra di proprietà della Red Bull solo sette anni fa militava in 5a divisione, oggi grazie ad un gol del guineano conquista la prima storica vittoria in Bundesliga.

780 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Bayern Monaco dopo due giornate di Bundesliga già scappa. Un passo falso che non ci voleva, quello del Borussia Dortmund contro la neopromossa Lipsia. La squadra di Tuchel non entra mai in partita, i padroni di casa invece sono bravi e con pazienza costruiscono la prima vittoria storica in Bundesliga. Nel 2009 il club militava nella quinta serie tedesca, oggi Naby Keïta, centrocampista classe '95 preso in estate dal Salisburgo per 15 milioni di euro, firma un successo che ha del clamoroso contro i vicecampioni di Germania. 

Primo tempo

Tuchel manda in campo Götze dal primo minuto, con Castro, Schurrle e Aubameyang l’artiglieria lì davanti è di quelle pesanti. La prima vera occasione però capita al 7’ sui piedi di un centrocampista: Rode di sinistro non trova la porta dopo una serie di rimpalli in area. L’ex Bayern Monaco pare ispirato, poco dopo ci prova dai 25 metri ma la mira va calibrata. La trama del match dopo 20’ è già chiara: il Lipsia si copre e punta sulla ripartenze, gli ospiti attaccano a testa bassa. Al 30’ stupendo il duetto tra Castro e Rode: la palla arriva sui piedi di Schurrle che con il destro scarica in porta, il tiro finisce fuori non di molto. Il Lipsia chiude in avanti il primo tempo, Bartra con un’ingenuità regala un calcio di punizione agli avversari mal sfruttato. 

Secondo tempo

Stesso copione della prima frazione. Il Dortmund non gira, il Lipsia invece difende bene e inizia a sentire profumo di punti. Quando mancano 20’ alla fine non ci sono emozioni segnalare, Tuchel allora richiama Götze e Castro e manda in campo Guerreiro e Dembelé. Werner al 78’ è pericoloso due volte: un tiro fuori, un tiro messo in angolo da Bürki. Sugli sviluppi del corner sale in cielo Halstenberg, colpo di testa che si spegne sulla linea per colpa di Guerreiro. 

Minuto 83, Schurrle ricorda che il Borussia Dortmund c’è: bella discesa di Piszcek, palla al tedesco che spara forte in porta colpendo in pieno la traversa. Poi quando meno te lo aspetti ecco il gol del Lipsia con il neoentrato Naby Keita: assist al bacio di Būrke, il giovane guineano fa esplodere la Red Bull Arena. Grande festa sugli spalti, brutto ko per la squadra di Tuchel. Finisce 1-0, l'ultima offensiva dei gialloneri non porta a nulla.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.