Barcellona, Paco Alcácer si presenta: "Spero di essere all'altezza"

Arriva con l'investitura della riserva, ma l'attaccante spagnolo ha tutta l'intenzione di far cambiare idea a Luis Enrique: "La stagione è lunga, può succedere di tutto".

1k condivisioni 0 commenti

Share

"Vengo al Barcellona con il desiderio di crescere al fianco di grandi giocatori, per me è un privilegio essere qui. Spero di essere all'altezza, darò tutto per vincere e segnare tanti gol, è quello che ci si aspetta da un attaccante". Si presenta così in conferenza stampa Francisco Alcácer García, noto a tutti come Paco Alcácer. Classe '93, lo scorso anno era al Valencia con cui ha segnato 15 gol e sfornato 8 assist in 46 presenze. Numeri che hanno spinto il Barcellona a sborsare 30 milioni di euro più 2 di bonus per acquistarlo ed eleggerlo vice-Suárez.

Gerarchie 

Luis Suárez sarà il suo punto di riferimento, il suo modello da seguire: 

Negli ultimi due anni l'ho osservato molto attentamente. Ho studiato i suoi movimenti, la sua freddezza sotto porta, la sua capacità di incutere timore nelle difese. Accanto a lui crescerò molto. 

Non solo sull'uruguaiano, i suoi occhi saranno puntati anche sugli altri due componenti della MSN, Messi e Neymar:

Qui ci sono i migliori calciatori del mondo, giocare e allenarmi con Leo e Neymar mi servirà a fare progressi. La prima impressione avuta è stata molto buona. Il mio ruolo? Io sono un attaccante centrale, ma decide il tecnico. L'anno è molto lungo e tutto può succedere.

Famiglia

Al Camp Nou c'erano circa 2500 tifosi blaugrana ad accoglierlo, non proprio numeri da strapparsi i capelli. Ma Paco Alcácer non se ne sarà neanche accorto, travolto dall'entusiasmo e dall'emozione.

E poi l'affetto non gli sarebbe mancato neanche con lo stadio vuoto, visto che in tribuna a tifare e a gridare il suo nome durante i palleggi di rito c'erano la madre Inma, la ragazza Bea, il fratello piccolo Jorge e due amici di vecchia data. L'intera famiglia al completo riunita per lui, il modo migliore per intraprendere una nuova avventura. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.