Leicester, Vardy: "La testa e il cuore mi hanno detto di rifiutare l'Arsenal"

L'attaccante del Leicester ha svelato alcuni particolari della trattativa con l'Arsenal: "Ho incontrato Wenger in Francia, ma è stato facile dire di no".

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

È stato sicuramente la rivelazione della scorso campionato. A suon di gol, ha trascinato il Leicester alla vittoria di una storica Premier League, un'impresa ritenuta da molti una delle più grandi di ogni tempo. Jamie Vardy, dopo una lunga gavetta, si è imposto come uno dei più grandi attaccanti del calcio britannico, attirando su di sé l'attenzione dei grandi club europei.

L'Arsenal è stato vicinissimo all'acquisto del giocatore, con la dirigenza dei Gunners pronta a pagare l'intera clausola rescissoria di 20 milioni di sterline pur di portare il giocatore all'Emirates Stadium. Ma l'attaccante ha deciso di rifiutare le avanche di Wenger e restare fedele alla squadra di Ranieri:

Pensavo sempre alla stessa cosa, all'offerta dell'Arsenal, la testa e il cuore però mi hanno detto di restare. Voglio rimanere ancora al Leicester, il rapporto che ho con gli altri ragazzi è incredibile e qui c'è ancora molto lavoro da fare. Non è stata una decisione difficile se ci ripenso, credo sia facile stare dove vuoi.

Vardy, arrivato alle Foxes nel 2012 dal Fletwood Town per 1 milione di sterline, ha rinnovato il suo contratto per altre quattro stagioni e adesso percepisce uno stipendio di 100 mila sterline (120 mila euro) a settimana. Il giocatore non ha nascosto di aver incontrato il tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger in alcune occasioni:

È vero, lui era in Francia per lavorare per alcune emittenti televisive in occasione di Euro 2016 e ci siamo visti in alcuni alberghi. Mi è sembrata una cosa naturale, nulla di più. Sono stato lusingato dal suo interesse per me ma poi ho deciso con il cuore.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.