Le 10 sfide da non perdere a settembre

Dieci sfida in 18 giorni, sarà un settembre da vivere tutto d'un fiato: dal derby di Manchester a quello d'Italia, senza dimenticare l'inizio della Champions League.

Si comincia col derby du Manchester

497 condivisioni 0 commenti

di

Share

Un cerchio rosso sul calendario o una sveglia sul cellulare. Scegliete voi il metodo migliore per non perdere le 10 partite clou di settembre. Si comincia con il derby di Manchester e si finisce con la sfida Champions tra Bayern Monaco e Atletico Madrid. Tutto in 18 giorni: dalla Liga alla Premier League, passando per la Serie A. Che il divertimento abbia inizio.

Manchester United-Manchester City (sabato 10, ore 13:30)

La prima sfida tra Mourinho e Guardiola andrà in scena a Old Trafford. Pesante assenza in casa City, che dovrà fare a meno del Kun Agüero squalificato tre giornate per condotta violenta.

PSG-Arsenal (martedì 13, ore 20:45)

Inizio col botto per la Champions League con una sfida tra due squadre che possono ambire ad arrivare tra le prime quattro. Sarà anche l'esordio di Emery sulla panchina del PSG in Europa e lo farà affrontando un francese doc come Wenger.

Juventus-Siviglia (mercoledì 14, ore 20:45)

Le due squadre si ritrovano per il secondo anno consecutivo inserite nello stesso girone di Champions. Nella passata edizione i bianconeri vinsero all'andata (2-0), mentre il Siviglia si impose nel ritorno (1-0).

Chelsea-Liverpool (venerdì 16, ore 21:00)

Anche la Premier League entra nel vivo e lo fa con un grande classico: Blues contro Reds. Ma anche la sfida a distanza tra Conte e Klopp, due metodi a confronto.

Inter-Juventus (domenica 18, ore 18:00)

Il derby d'Italia a metà settembre, alcuni la considerano già una sfida scudetto: Frank De Boer dovrà cercare di arginare la marea bianconera sfruttando il fattore casalingo.

Siviglia-Real Betis (martedì 20 alle ore 22:00, in esclusiva su Fox Sports)

A proposito di derby: in Spagna ce ne sono tanti, ma non tutti hanno la carica e la tradizione di quello di Siviglia. L'ultimo confronto è andato ai campioni dell'Europa League (2-0).

Barcellona-Atletico Madrid (mercoledì 21 alle ore 22:00, in esclusiva su Fox Sports)

Una delle partite più affascinanti della Liga: i campioni di Spagna dell'edizione 2014, contro quelli delle ultime due. Sarà anche una rivincita dei quarti di finale di Champions League, con i Colchoneros che eliminarono il Barça.

Manchester United-Leicester (sabato 24, ore 13:30)

A poco più di un mese dal Community Shield, le due squadre tornano ad affrontarsi per la sesta giornata di Premier League. Sarà ancora Ibrahimovic l'uomo decisivo?

Borussia Dortmund-Real Madrid (martedì 27, ore 20:45)

Le squadre si contenderanno il primato del Girone F. Nelle ultime due occasioni i Blancos hanno sempre perso al Westfalenstadion: nella prima circostanza furono eliminati, nella seconda passarono il turno grazie alla vittoria dell'andata.

Atletico Madrid-Bayern Monaco (mercoledì 28, ore 20:45)

Un déjà vu della semifinale di Champions dello scorso aprile. Ad avere la meglio fu l'Atletico di Simeone, con Guardiola bersagliato dalla stampa tedesca per le scelte prese (e perse) nel doppio confronto. Ma quest'anno c'è Carlo Ancelotti sulla panchina bavarese...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.