FIFA 17, disponibile anche per cellulare e tablet. E PES 2017...

La EA Sports ha confermato che FIFA 17 sarà anche per cellulari e tablet, sia iOS che Android. E mentre si attende la risposta della Konami, PES 2017 rimane un'incognita.

FIFA 2017 su cellulare e tablet

154 condivisioni 0 commenti

di

Share

Novità importante per tutti gli amanti di FIFA 17. La EA Sports ha confermato l'indiscrezione che girava da tempo in rete: la nuova versione del videogioco, che uscirà il prossimo 29 settembre, sarà disponibile anche per cellulare e tablet.

Anche se non si può ancora scaricare, FIFA mobile è già pronto. Servono 100 MB di memoria per effettuare il download e sarà disponibile sia per iPhone e iPad che per smartphone e tablet Android con sistema operativo 4.1 (o la versione successiva). Mentre per i dispositivi Apple servirà almeno l'iOS 8. Inoltre, si potrà scegliere tra 19 lingue diverse.

Le novità della versione mobile

Alla fine, dopo numerose voci di corridoio, la Electronic Arts ha sciolto le riserve: l’app per FIFA 17 si farà, anche se non si conosce ancora la data di uscita e il prezzo. Ma iniziamo a scendere nel dettaglio per quanto riguarda le novità: i giocatori avranno a disposizione fino a 30 leghe, ben 650 squadre e più di 17mila calciatori. Non finisce qui.

- Nuova 'Modalità Attacco'.

- Contenuti live giornalieri.

- Innovazioni nella creazione delle rose e leghe online.

Infine, per chi acquista il gioco in preorder, i gettoni saranno cinque in cinque settimane. Tra i vari gettoni ci saranno un oggetto in prestito FUT per la bellezza di otto partite (Hazard, Martial, Reus o Rodriguez) e le divise personalizzate FUT. Queste sono state realizzate da designer e musicisti che hanno lavorato con dedizione alla colonna sonora di FIFA 17.

E PES 2017?

FIFA 17 sarà sempre con voi, discorso diverso per PES 2017. La Konami non ha ancora svelato se ci sarà una versione mobile per il nuovo Pro Evolution Soccer. Eppure lo scorso anno l'azienda aveva assicurato di voler scommettere su queste nuove esperienze di gaming. Ma la distanza con il principale rivale in questo arco di tempo è aumentata, non sarà facile recuperare a meno di un mese dall'uscita di entrambi i videogiochi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.