Liga, il pagellone del mercato: più terrestre che "galactico"

Pochi colpi eclatanti, tanto movimento tra i club rampanti della classe medio-alta. Il Barcellona il più spendaccione, ma senza botti. Real Madrid quasi immobile.

Samir Nasri, colpo del Siviglia di Sampaoli

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

L’estate della Liga no, non passerà alla storia per i colpi galattici né tantomeno per i record del mercato appena concluso. Se i 20 club di Premier League hanno sfondato collettivamente il muro del miliardo di sterline investito in acquisti, la Primera Division spagnola non ha raggiunto neanche i 500 milioni di euro: 492,2 milioni, questo il tetto toccato dalle società iberiche tra luglio e agosto. Circa 66 milioni in meno, cioè, rispetto alla scorsa stagione, interrompendo la tendenza in continua ascesa degli ultimi tre anni. Di contro le cessioni hanno portato nelle loro casse 448,6 milioni, una cifra maggiore rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

I trasferimenti milionari non sono mancati, ma drasticamente più contenuti rispetto ai fasti recenti. La bilancia generale si è attestata decisamente su una posizione d'equilibrio: tanti i prestiti portati a termine, in nome di una generale vocazione a dedicare più di un'occhiata ai bilanci. Al vertice per soldi investiti nella campagna acquisti c'è il Barcellona, con 122,7 milioni di euro: i 35 milioni versati al Valencia per André Gomes rappresentano l'operazione più costosa di questa sessione. Proprio il Valencia invece è il club che ha incassato di più: i 112,9 milioni guadagnati dalle cessioni illustri sono ossigeno vitale per i conti dei Pipistrelli. Ma vediamo nel dettaglio gli affari conclusi e il giudizio finale sul mercato condotto dalle 20 protagoniste della Liga 2016/17.

ATHLETIC CLUB - Voto: ng

Nessun volto nuovo per il tecnico dei baschi, Ernesto Valverde

Acquisti (0 mln totali): nessuno

Cessioni (o mln totali): Unai Bustinza (gratis - Leganes); Jon Aurtenetxe (gratis - Mirandes); Erik Moran (gratis - Real Saragozza); Ibai Gomez (gratis - Deportivo Alaves); Borja Viguera (gratis - Sporting Gijon); (gratis - Guillermo (gratis - Elche); Unai Lopez (prestito - Leganes); Kike Sola (prestito - Getafe); Carlos Gurpegi (ritiro)

I baschi sono gli unici a non aver portato a termine nemmeno un acquisto. Roba da ingigantire gli 8 milioni spesi lo scorso anno per Raul Garcia. Come nella tradizione dell'Athletic, la maggior parte degli innesti arriva dai canterani della squadra B. Neanche sul fronte delle cessioni si registrano scossoni o dolorose partenze. Onde piatte, insomma, sulle rive del San Mames.

ATLETICO MADRID - Voto: 7.5

Kevin Gameiro, acquistato dal Siviglia per 32 milioni di euro

Acquisti (81 mln totali): Kevin Gameiro (32 mln - Siviglia); Nico Gaitan (25 mln - Benfica); Sime Vrsaljko (16 mln - Sassuolo); Diogo Jota (7,2 mln - Pacos Ferreira); Alex Werner (800 mila - Rafaela)

Cessioni (29,5 mln totali): Borja Baston (18 mln - Swansea); Leo Baptistao (3,5 mln - Espanyol); Luciano Vietto (prestito 3 mln - Siviglia); Matias Kranevitter (prestito 2 mln - Siviglia); Josuha Guilavogui (3 mln - Wolfsburg); Jesus Gamez (gratis - Newcastle); Silvio (gratis Wolverhampton); Alex Werner (prestito - Boca Juniors); Bernard Mensah (prestito - Vitoria Guimaraes); Oliver Torres (prestito - Porto); Theo Hernandez (prestito - Deportivo Alaves); Santos Borré (prestito - Villareal); Javier Manquillo (prestito - Sunderland); Bono (prestito - Girona); André Moreira (prestito - Belenenses); Emiliano Velazquez (prestito - Braga); Diego Jota (prestito - Porto)

Le stelle sono rimaste tutte, alla corte di Simeone sono arrivati invece tre rinforzi di livello: Gameiro, Gaitan e Vrsaljko. Basteranno a scalzare il Barcellona dal trono di campione e condurre i Colchoneros di Simeone di nuovo in fondo alla Champions League? Il balbettante esordio in campionato suggerirebbe il contrario, ma la qualità della rosa a disposizione del Cholo è indiscutibile.

BARCELLONA - Voto: 8

Paco Alcacer, ultimo colpo dei blaugrana

Acquisti (122,75 mln totali): André Gomes (35 mln - Valencia); Paco Alcacer (30 mln - Valencia); Samuel Umtiti (25 mln - Olympique Lione); Lucas Digne (16,5 mln - PSG); Jasper Cillessen (13 mln - Ajax); Denis Suarez (3,25 mln - Villareal)

Cessioni (32,1 mln totali): Claudio Bravo (18 mln - Manchester City); Marc Bartra (8 mln - Borussia Dortmund); Alen Halilovic (5 mln - Amburgo); Adriano (600 mila - Besiktas); Cristian Tello (prestito 500 mila - Fiorentina); Sandro Ramirez (gratis - Malaga); Alex Song (gratis - Rubin Kazan); Dani Alves (gratis - Juventus); Martin Montoya (gratis - Valencia); Douglas (prestito - Sporting Gijon); Thomas Vermaelen (prestito - Roma); Sergi Samper (prestito - Granada); Munir El Haddadi (prestito - Valencia)

Dopo aver conquistato la scorsa Liga, i blaugrana si sono aggiudicati anche lo scettro di Paperoni spagnoli. Niente colpi stellari (André Gomes può esserlo in prospettiva), ma alla superpotenza catalana in fondo servivano? Avere a disposizione Paco Alcacer come bomber di scorta, poi, è già di per sé un ulteriore salto di qualità. Magari ci si aspettava qualcosa di più per colmare la partenza di Dani Alves, ma il jolly Sergi Roberto offre a Luis Enrique le dovute garanzie.

BETIS SIVIGLIA - Voto: 7

Antonio Sanabria, arrivato a titolo definitivo dalla Roma

Acquisti (21,5 mln totali): Antonio Sanabria (7,5 mln - Roma); Aissa Mandi (4 mln - Reims); Felipe Gutierrez (3,5 mln - Twente); Jonas Martin (3 mln - Montpellier); Riza Durmisi (2 mln - Brondby); Darko Brasanac (1,5 mln - Partizan); Roman Zozulya (gratis - Dnipro); Manu Herrera (gratis - Real Saragozza); Matias Nahuel (prestito - Villareal); Ryan Donk (prestito - Galatasaray)

Cessioni (8 mln totali): Alfred N’Diaye (8 mln - Villareal); Braian Rodriguez (gratis - Everton); Heiko Westermann (gratis - Ajax); Alvaro Vadillo (gratis - Huesca); Francisco Molinero (gratis - Cordoba); Xavi Torres (gratis - Sporting Gijon); Vincenzo Rennella (gratis - Valladolid); Amro Tarek (gratis - Ismaily); Lorenzo Reyes (gratis - Universidad de Chile); Francisco Varela (gratis - Real Oviedo); Rafael van der Vaart (gratis - Midtjylland); Jorge Molina (gratis - Getafe); Foued Kadir (gratis - Getafe); Dani Pacheco e Francisco Portillo (prestito - Getafe); Didied Digard (prestito - Osasuna), Juan Vargas (svincolato)

Il gioiello Sanabria, lo scorso anno allo Sporting Gijon, è il colpo più importante di una campagna acquisti di rilievo, soprattutto per gli standard passati dei Beticos. Praticamente necessario, di contro, il sacrificio di una colonna come N'Diaye.

CELTA VIGO - Voto: 5.5

Nuova avventura spagnola per Pepito Rossi

Acquisti (7 mln totali): Pione Sisto (6 mln - Midtjylland); José Naranjo (1 mln - Gimnastic); Facundo Roncaglia e Giuseppe Rossi (gratis - Fiorentina); Alvaro Lemos (Lugo)

Cessioni (18 mln totali): Nolito (18 mln - Manchester City); Borja Dominguez (gratis - Cordoba); Yelko Pino (gratis - Lugo); Dejan Drazic e Alez Lopez (prestito - Valladolid)

Il vuoto lasciato dalla partenza (prevista, praticamente inevitabile) di Nolito. Tutto in casa gallega ruota attorno a questo nodo. Mister Berizzo confida nell'esplosione di Pione Sisto, classe '95 che si è già messo in mostra in Champions League con il Midtjylland. E nell'eterna scommessa (per motivi fisici, s'intende) che porta il nome di Pepito Rossi.

DEPORTIVO ALAVES - Voto: 6.5

Daniel Torres, un colombiano per l'Alaves

Acquisti (5,98 mln totali): Daniel Torres (3,18 mln - Independiente Medellin); Alexandar Katai (2 mln - Stella Rossa); Alexis (400 mila - Besiktas); Deyverson (prestito 400 mila - Levante); Nenad Krsticic (gratis - Sampdoria); Zouhair Feddal (gratis - Levante); Edgar Mendez (gratis - Granada); Christian Santos (gratis - NEC Nijmegen); Ibai Gomez (gratis - Athletic Bilbao); Victor Camarasa (prestito - Levante); Marcos Llorente (prestito - Real Madrid); Manu Garcia e Ruben Sobrino (prestito - Manchester City); Adrian Ortola (prestito - Barcellona B); Alexsandar Pantic e Cristian Espinoza (prestito - Villareal); Carlos Vigaray (prestito - Getafe); Theo Hernandez (prestito - Atletico Madrid)

Cessioni (0 mln totali): David Torres (gratis - Alcoyano); Hernan Bernardello (gratis - Montreal); Inaki Saenz (gratis - Tenerife); Javier Carpio (gratis - Cadice); Pau Torres (gratis - Valladolid); Sergio Pelegrin (gratis - Elche); Sergio Mora e Facundo Guichon (gratis - Murcia); Juli (gratis - Cordoba); Artiz Borda (gratis - Western Sidney); Jagoba Beobide, Daniel Estrada e Dani Abalo (svincolati)

Un nazionale colombiano per il ritorno in Liga dopo dieci anni di assenza: l'arrivo in attacco di Daniel Torres è la mossa più importante per i neopromossi baschi. Katai è invece il colpo last minute con la Stella Rossa come biglietto da visita, mentre l'ex doriano Krsticic porterà in dote tutta l'esperienza maturata in Italia. Diversi prestiti da squadre blasonate e nessuna partenza dolorosa possono rendere soddisfatto il tecnico Pellegrino.

DEPORTIVO LA CORUÑA - Voto: 4.5

Florin Andone, attaccante romeno ex Cordoba

Acquisti (5,3 mln totali): Florin Andone (4 mln - Cordoba); Raul Albentosa (800 mila - Derby County); Przemyslaw Tyton (500 mila - Stoccarda); Bruno Gama (gratis - Dnipro); Juanfran (gratis - Watford); Emre Colak (gratis - Galatasaray); Faycal Fajr (gratis - Elche); Borja Valle (gratis - Real Oviedo); Ruben (gratis - Levante); Marlos Moreno (prestito - Manchester City); Guilherme (prestito - Udinese); Carles Gil (prestito - Aston Villa); Joselu (prestito - Stoke City)

Cessioni (20 mln totali): Lucas Perez (20 mln - Arsenal); Manu Fernandez (gratis - Machine Sazi); Fabricio (gratis - Besiktas); Alberto Lopo (gratis - Gimnastic); Cani (gratis - Real Saragozza); Miguel Cardoso (gratis - Tondela); Luis Fernandez (gratis - Alcorcon); Juan Dominguez (gratis - Maiorca); Stipe Pletikosa e Manuel Pablo (ritiro); Jonas Gutierrez (svincolato); Bicho (prestito - Ferrol); Oriol Riera (prestito Osasuna); Saul Garcia (prestito - Girona)

La cessione di Lucas Perez all'Arsenal, negli ultimi giorni di mercato, condiziona l'intero giudizio sulle strategie dei galiziani: oro colato per le casse societarie, una lacuna difficilmente colmabile per Garitano. L'approdo in prestito dallo Stoke City di Joselu allevia solo in parte il distacco dall'ormai ex beniamino di casa. 

EIBAR - Voto: 6

Alejandro Galvez arriva dal Werder Brema

Acquisti (8,4 mln totali): Nano (3,2 mln - Tenerife); Florian Lejeune (1,5 mln - Manchester City); Bebé (1,5 mln - Benfica); Alejandro Galvez (1,5 mln - Werder Brema); Anaitz Arbilla (700 mila - Espanyol); Ruben Pena (gratis - Leganes); Pedro Leon (gratis - Getafe); Juanfran (gratis - Villanovense); Roger Escoruela (gratis - Gava); Fran Rico (prestito - Granada); Cristian Rivera (prestito - Real Oviedo); Yoel Rodriguez (prestito - Valencia)

Cessioni (5 mln totali): Keko (5 mln - Malaga); Mikel Arruabarrena (gratis - AEL Limassol); Xabi Irrueta (gratis - Real Saragozza); Saul Berjon (gratis - Pumas); Lillo Castellano (gratis - Sporting Gijon); Jon Ansotegi (gratis - Maiorca); Julen Iriarte (gratis - Zamudio); Pere Milla (prestito - Murcia); Unai Elgezabal (prestito - Alcorcon); Jon Ander Amelibia, Jon Ander Felipe e Sergio Garcia (prestito - Logrones); Jordi Calavera (prestito - Lugo); Roger Escoruela (prestito - Real Union); Borja Ekiza e Jaime Jimenez (svincolati)

Un milione di qua, un altro di là e l'ex matricola della Liga ha portato avanti un mercato tutt'altro che anonimo. Su tutti spicca l'affare con il Tenerife per il 21enne Nano, classe '95 goleador della squadra in cui è cresciuto. A supportare gli investimenti, almeno in parte, la cessione dell'ex catanese Keko al Malaga.

ESPANYOL - Voto: 7

L'ex Napoli David Lopez sbarca in Liga con l'Espanyol

Acquisti (16,9 mln totali): David Lopez (4 mln - Napoli); Alvaro Vazquez (4 mln - Getafe); Leo Baptistao (3,5 mln - Atletico Madrid); Roberto (3 mln - Olympiakos); José Manuel Jurado (1,2 mln - Watford); Javi Fuego (1 mln - Valencia); Pablo Piatti (prestito 200 mila - Valencia); Diego Reyes (prestito - Porto); Martin Demichelis (gratis - Manchester City); José Antonio Reyes (gratis - Siviglia); Diego Lopez (gratis - Milan)

Cessioni (900 mila totali): Anaitz Arbilla (700 mila - Eibar); Mamadou Sylla (prestito 200 mila - KAS Eupen); German Parreno (gratis - Elche); Carlos Clerc (gratis - Osasuna); Antonio Raillo (gratis - Maiorca); José Alberto Canas (gratis - PAOK); Thievy Bifouma (gratis - Bastia); Juan Rafael Fuentes (gratis - Osasuna); Abraham Gonzalez (gratis - Pumas); Jairo Morillas (prestito - Numancia); Roberto Correa (prestito - Elche); Alvaro Gonzalez (prestito - Villareal); Paco Montanes (prestito - Levante); Pau Lopez (prestito - Tottenham); Joan Jordan (prestito - Valladolid); Alex Fernandez (prestito - Elche); Marc Caballé (svincolato), Michael Ciani (svincolato)

Davvero interessante il mercato condotto dai catalani: dall'ex Napoli David Lopez alla punta del Getafe Alvaro Vazquez, passando per Baptistao, al Cornellà-El Prat sono arrivati giocatori importanti. In porta addirittura colpo doppio: prima l'ex Olympiacos Roberto, seguito sul gong finale da Diego Lopez.

GRANADA - Voto: 6

Sergi Samper, dal Barcellona in prestito per crescere

Acquisti (8,78 mln totali): José Angulo (4,03 mln - Independiente); Mehdi Carcela-Gonzalez (4 mln - Benfica); Omer Atzili (750 mila - B. Gerusalemme); Matthieu Saunier (gratis - Troyes); Tito (gratis - Rayo Vallecano); Sergi Samper (prestito - Barcellona); Victorien Angban e Jeremie Boga (prestito - Chelsea); Gaston Silva (prestito - Torino); Gabriel Silva (prestito - Udinese); Andreas Pereira (prestito - Manchester United); Alberto Bueno (prestito - Porto); Jon Toral (prestito - Arsenal); Guillermo Ochoa (prestito - Malaga); Ezequiel Ponce (prestito - Roma); Artem Kravets (prestito - Dinamo Kiev), Frankc Tabanou (prestito - Swansea City); Ruben Vezo (prestito - Valencia); Alberto Bueno (prestito - Porto)

Cessioni (31,5 mln totali): Isaas Success (15 mln - Watford); Ruben Rochina (10 mln - Rubin Kazan); Jhon Cordoba (6,5 mln - Mainz); Yrondu Musavu-King (gratis - Udinese); Edgar Mendez (gratis - Alaves); Jean-Sylvain Babin (gratis - Sporting Gijon); Mohammed Fatau (gratis - Gaziantepspor); Juanpe (gratis - Girona); Ritchie Kitoko (gratis - Murcia); Ricardo Costa (gratis - Lucerna); Aridane Hernandez, Alvaro Garcia e Jesus Fernandez (gratis - Cadice); Youssef El Arabi (gratis - Lekhwiya); Darwin Machis e Ruben Perez (prestito - Leganes); Fran Rico (prestito - Eibar); Diego Mainz (svincolato)

Le cessioni di Success, Rochina e Cordoba hanno portato una pioggia di soldi nelle casse del club andaluso, il più attivo a livello numerico tra tutte le formazioni della Liga. Ottimo il colpo Angulo, ma per l'attaccante 21enne si attende l'esito delle controanalisi (è risultato positivo a un controllo antidoping). Occhio anche al nazionale marocchino Carcela-Gonzalez - acquistato nell'ultimo giorno dal Benfica - e a Ponce, in prestito dalla Roma.

LAS PALMAS - Voto: 7

Kevin-Prince Boateng, principale volto nuovo del Las Palmas... insieme alla moglie Melissa Satta

Acquisti (2,4 mln totali): Mauricio Lemos (2 mln - Rubin Kazan); Mateo Garcia (400 mila - Istituto Cordoba); Helder Lopes (gratis - Pacos Ferreira); Kevin-Prince Boateng (gratis - Milan); Marko Livaja (gratis - Rubin Kazan); Michel (gratis - Almeria)

Cessioni (0 mln totali): Christian Fernandez (gratis - Real Oviedo); Javier Garrido (gratis - AEK Larnaca); Jesus Valentin (gratis - Huesca); Carlos Gutierrez (gratis - Numancia); Alfredo Ortuno (prestito - Cadiz); Hector Figueroa (prestito - Ponferradina); Angel Lopez (svincolato); Nauzet Aleman (svincolato)

Le prime due giornate - che vedono i gialloblù a punteggio pieno - stanno finora sottolineando la bontà delle strategie portate avanti nelle Gran Canarie. Dove l'ex milanista Boateng è già diventato il nuovo idolo dei tifosi.

LEGANES - Voto: 6

Alberto Brignoli, portiere classe '91 che arriva dalla Juventus

Acquisti (3,2 mln totali): Mamadou Koné (1,2 mln - Racing); Diego Rico (1 mln - Real Saragozza); Gabriel (1 mln - Juventus); Miguel Angel Guerrero (gratis - Sporting Gijon); Carl Medjani (gratis - Levante); Unai Bustinza (gratis - Athletic Bilbao); Adrian Marin (prestito - Villareal); Darwin Machis e Ruben Perez (prestito - Granada); Alberto Brignoli (prestito - Juventus); Luciano (prestito - Corinthians); Unai Lopez (prestito - Athletic Bilbao), Roberto Ibanez (prestito - Valencia)

Cessioni (0 mln totali): Toni Arranz (gratis - Sanse); Ruben Pena (gratis - Eibar); Paco Candela (gratis - Fuenlabrada); Alain Eizmendi (gratis - Real Union); Borja Lazaro, Cesar Soriano e Queco Pina (gratis - Huesca); Jorge Miramon (gratis - Reus Deportiu); Luis Ruiz (gratis - Cadice)

Operazioni oculate per la matricola assoluta della Liga: con appena 1,2 milioni, l'attaccante ivoriano Koné è l'acquisto più dispendioso. Da seguire la stagione di Alberto Brignoli, portiere classe '91 di proprietà della Juventus.

MALAGA - Voto: 5.5

Bakary Koné ha salutato la Francia e l'Olympique Lione

Acquisti (10,54 mln totali): Keko (5 mln - Eibar); Michael Santos (4 mln - River Plate Montevideo); Bakary Koné (800 mila - Olympique Lione); Denys Boyko (prestito 435 mila - Besiktas); Miekl Villanueva (300 mila Deportivo Lara); Miguel Cifuentes (gratis - Elche); Jony (gratis - Sporting Gijon); Sandro Ramirez (gratis - Barcellona); Diego Llorente (prestito, Real Madrid); Zdravko Kuzmanovic (prestito - Basilea); 

Cessioni (0 mln totali): Fabio Espinho (gratis - Boavista); Arthur Boka (gratis - Sion); Egor Filipenko (prestito - Maccabi Tel Aviv); Guillermo Ochoa (prestito - Granada); Ricardo Horta (prestito - Braga); Ezequiel Rescaldani (prestito - Atletico Nacional); Miguel Cifuentes (prestito - Girona); Adnane Tighadouini (prestito - Vitesse); Fernando Tissone (svincolato)

Oltre al già citato Keko, il colpo più interessante è sicuramente l'attaccante della Nazionale uruguaiana Michael Santos. Gli innesti di Koné, Boyko e della vecchia conoscenza italiana Kuzmanovic certificano una campagna acquisti d'esperienza, ma lontana da ogni velleità di entusiasmo.

OSASUNA - Voto: 4.5

Emmanuel Riviere, in prestito dal Newcastle

Acquisti (2,2 mln totali): Sergio Leon (1,50 mln - Elche); Fran Merida (1 mln - Huesca); Jaime Romero (gratis - Udinese); Juan Rafael Fuentes e Carlos Clerc (gratis - Espanyol); Goran Causic (gratis - Eskisehirspor); Fausto (gratis - Alcorcon); Emmanuel Riviere (prestito - Newcastle); Didier Digard (prestito - Betis); Oriol Riera (prestito - Deportivo La Coruna), Javi Alamo (prestito - Girona)

Cessioni (3,75 mln totali): Mikel Merino (2 mln - Borussia Dortmund); Maikel Mesa (200 mila - Mirandes); Manuel Sanchez (400 mila - Alcorcon); Urko Vera (700 mila, Huesca); Nino (gratis - Elche)

La scommessa più affascinante è l'arrivo in prestito dal Newcastle di Riviere: se riuscirà a tornare sui livelli degli anni trascorsi in Ligue 1, la punta francese offrirà un grosso contributo alla squadra di Pamplona. Altrimenti il mercato condotto rischia di rivelarsi inadeguato.

REAL MADRID - Voto: ?

Alvaro Morata, "recomprato" dal Real dopo i due anni alla Juventus

Acquisti (30 mln totali): Alvaro Morata (30 mln - Juventus)

Cessioni (34,5 mln totali): Jesé (25 mln - PSG); Denis Cheryshev (7 mln - Villareal); Alvaro Medran (1,5 mln - Valencia); Omar Mascarell (1 mln - Eintracht Francoforte); Alvaro Arbeloa (gratis - West Ham); Marcos Llorente (prestito - Deportivo Alaves); Burgui (prestito - Sporting Gijon); Diego Llorente (prestito - Malaga); Borja Mayoral (prestito - Wolfsburg); Jesus Vallejo (prestito - Eintracht Francoforte)

"Mercato? Quale mercato?". È l'interrogativo che verrebbe da porsi commentando l'estate dei blancos: a parte il ritorno del figliol prodigo Morata, le merengues non hanno sborsato un euro. I rientri del talentino Asensio e di Coentrao sono le uniche altre operazioni da registrare in entrata. Del resto, Zidane l'aveva preannunciato: "Sono contento della rosa che ho a disposizione". Certo, battere il Manchester United nella corsa a Pogba non l'avrebbe fatto sicuramente disperare. Ma scorrendo l'undici titolare dei campioni d'Europa, Zizou può dormire sonni molto più che tranquilli.

REAL SOCIEDAD - Voto: 5.5

Juanmi, dalla Premier League con il Southampton alla Liga

Acquisti (18 mln totali): Geronimo Rulli (7 mln - Manchester City); Willian José (6 mln - Maldonado); Juanmi (5 mln - Southampton); Tono (gratis - AEK Larnaca)

Cessioni (11 mln totali): Jonathas (7 mln - Rubin Kazan); Alfred Finnbogason (4 mln - Augsburg); Alberto de la Bella (prestito - Olympiakos); Pablo Hervias (prestito - Elche); Alain Oyarzun (prestito  Mirandes)

Partiti Jonathas e Finnbogason, i volti nuovi sono Willian José (ex Las Palmas) e Juanmi. A San Sebastian, insomma, gli equilibri rischiano di cambiare molto poco.

SIVIGLIA - Voto: da 4 a 8

Samir Nasri, in chiusura di mercato il colpaccio del Siviglia

Acquisti (61,2 mln totali): Franco Vazquez (15 mln - Palermo); Joaquin Correa (13 mln - Sampdoria); Ganso (9,5 mln - San Paolo); Wissam Ben Yedder (9 mln - Tolosa); Hiroshi Kiyotake (6,5 mln - Hannover); Gabriel Marcado (2,2 mln - River Plate); Luciano Vietto (prestito 3 mln - Atletico Madrid); Matias Kranevitter (prestito 2 mln - Atletico Madrid); Pablo Sarabia (1 mln - Getafe); Samin Nasri (prestito - Manchester City); Salvatore Sirigu (prestito - PSG)

Cessioni (85,5 mln totali): Grzegorz Krychowiak (33,6 mln - PSG); Kevin Gameiro (32 mln - Atletico Madrid); Ciro Immobile (8,5 mln - Lazio); Fernando Llorente (5,9 mn - Swansea); Coke (4,4 mln - Schalke 04); Diogo Figueiras (1,5 mln - Olympiacos); Luismi (gratis - Valladolid); Beto (gratis - Sporting Lisbona); Ever Banega (gratis - Inter); José Antonio Reyes (gratis - Espanyol); Yevhen Konoplyanka (prestito - Schalke 04); Sebastian Cristoforo (prestito - Fiorentina); Juan Munoz (prestito - Real Saragozza)

Tra le squadre di alta classifica, è quella che ha rivoluzionato di più la propria fisionomia. A partire dalla scommessa più importante, il guru del calcio sudamericano Jorge Sampaoli. Il tecnico argentino ha a disposizione una rosa molto diversa rispetto a quella del predecessore Unai Emery: sono andati via big quali Konoplyanka, Krychowiak, Gameiro, Coke e Llorente, rimpiazzati dal "Mudo" Vazquez, Ganso, Correa, Ben Yedder e da Vietto, in prestito dall'Atletico. Tra i pali ecco invece arrivare da Parigi l'italiano Sirigu, ma il nome più altisonante rimane sicuramente quello di Nasri, fuoriclasse in declino al City che in Spagna cercherà di tornare ai livelli che gli competono.

SPORTING GIJON - Voto: 4.5

Duje Cop, a Cagliari lo conoscono bene

Acquisti (1 mln totale): Duje Cop (prestito 500 mila - Cagliari); Fernando Amorebieta (300 mila - Fulham); Diego Marino (200 mila - Levante); Borja Viguera (gratis - Athletic Bilbao); Lillo Castellano (gratis - Eibar); Jean-Sylvain Babin (gratis - Granada); Xavi Torres (gratis - Betis); Victor Rodriguez (gratis - Elche); Moi Gomez (gratis - Villareal); Oscar Whalley (gratis - Real Saragozza); Burgui (prestito - Real Madrid); Douglas (prestito - Barcellona); Akram Afif (prestito - Villareal)

Cessioni (o mln totali): Luis Hernandez (gratuito - Leicester); Miguel Angel Guerrero (gratuito - Leganes); Jony (gratuito - Malaga); Alex Menendez (gratuito - Girona); Ognjen Vranjes (gratuito - Tom Tomsk); Bernardo Espinosa (gratuito - Middlesbrough); Alex Barrera (gratuito - Real Saragozza); Alberto Garcia (gratuito - Getafe), Pablo Perez (prestito - Alcorcon)

Sessione estiva senza squilli di tromba per la formazione asturiana tanto cara a Luis Enrique. Dal Cagliari arriva l'attaccante croato Cop, che i più attenti ricorderanno in qualche apparizione nella Serie A di due stagioni fa.

VALENCIA - Voto: 6 (sulla fiducia)

Ezequiel Garay, colpo last minute del Valencia

Acquisti (32 mln totali): Ezequiel Garay (22 mln - Zenit); Nani (8,5 mln - Fenerbahce); Alvaro Medran (1,5 mln - Real Madrid); Martin Montoya (gratis - Barcellona); Munir El Haddadi (prestito - Barcellona); Mario Suarez (prestito - Watford); Eliaquim Mangala (prestito - Manchester City)

Cessioni (112,9 mn totali): Shkodran Mustafi (41 mln - Arsenal); André Gomes (35 mln - Barcellona); Paco Alcacer (30 mln - Barcellona); Rodrigo de Paul (3 mln - Udinese); Antonio Barragan (2,7 mln - Middlesbrough); Javi Fuego (1 mln - Espanyol); Pablo Piatti (prestito 200 mila - Espanyol); Sofiane Feghouli (gratis - West Ham); Lucas Orban (gratis - Genoa); Yoel Rodriguez (prestito - Eibar); Alvaro Negredo (prestito - Middlesbrough), Ruben Vezo (prestito - Granada); Robert Ibanez (prestito - Leganes)

Mustafi, André Gomes, Paco Alcacer: un trittico di addii molto pesanti per i Murcielagos. Quei 112,9 milioni (record in entrata per la Liga di quest'anno) sono però vitali per le casse del club di Peter Lim, anche in ottica Fair Play Finanziario. Al Mestalla sono comunque sbarcati nomi importanti: in primis la stella portoghese Nani e, proprio nell'ultimo giorno di mercato, il forte centrale dello Zenit Garay. Dal Barcellona e dal City arrivano invece in prestito rispettivamente il talento El Haddadi e Mangala, che in Premier non ha convinto. Le possibilità per fare meglio della deludente stagione passata, insomma, potrebbe essere più incoraggianti del previsto.

VILLAREAL - Voto: 7.5

Roberto Soriano, insieme a Nicola Sansone, ha salutato l'Italia per l'avventura in Liga

Acquisti (52,3 mln totali): Roberto Soriano (14,1 mln - Sampdoria); Nicola Sansone (13 mln - Sassuolo); Alfred N’Diaye (8 mln - Betis); Cristian Espinoza (7,2 mln Huracan); Denis Cheryshev (7 mln - Real Madrid); Alexandre Pato (3 mln - Corinthians); Santos Borré (prestito - Atletico Madrid); Andres Fernandez e José Angel (prestito - Porto); Alvaro Gonzalez (prestito - Espanyol)

Cessioni (49,25 mln): Eric Bailly (38 mln - Manchester United); Samu Garcia (5 mln - Rubin Kazan); Denis Suarez (3,25 mln - Barcellona); Tomas Pina (3 mln - Bruges); Javier Espinosa (gratis - Levante); Moi Gomez (gratis - Sporting Gijon); Sergio Marcos (gratis - Valladolid); Adrian Marin (prestito - Leganes); Alfonso Pedraza (prestito - Lugo); Cristian Espinoza e Alexsandar Pantic (prestito - Deportivo Alaves); Matias Nahuel (prestito - Sporting Gijon)

Quella del Sottomarino Giallo è stata una delle campagne acquisti più affascinanti. Da una parte, i due italiani Soriano e Sansone. Poi l'arrivo del jolly difensivo N'Diaye e dell'ex madridista Cheryshev. E quella pazza scommessa Pato che può condizionare (in positivo o in negativo) il giudizio complessivo. La cessione di Bailly sarà anche dolorosa, ma i quasi 40 milioni di euro versati dal Manchester United vanno oltre ogni più strenua tentazione di rimpianto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.