La Fifa vuole allargare il Mondiale per Club a 16 o 32 squadre

Secondo un importante quotidiano tedesco, la Fifa starebbe pensando l'allargamento anche del Mondiale per Club, che potrebbe passare a 16 o addirittura 32 squadre.

Il Barcellona festeggia il Mondiale per Club Fifa

965 condivisioni 1 commento

di

Share

Non si può dire che il nuovo presidente della Fifa, Gianni Infantino, abbia raccolto con timidezza l'ingombrante eredità di Sepp Blatter. Dopo aver annunciato la volontà di cancellare, o quantomeno riformare, il torneo di calcio maschile dei Giochi Olimpici, sulle pagine di del quotidiano elvetico Blick l'ex delfino di Michel Platini si è detto intenzionato a metter mano pesantemente al format della Coppa del Mondo.

La Coppa del Mondo non è solo una competizione calcistica, ma riguarda direttamente il popolo. Guardate l'euforia degli islandesi, dei gallesi, degli albanesi e degli ungheresi (nazioni che per la prima volta hanno partecipato agli Europei, ndr): dobbiamo essere fieri di ciò che è successo in questi paesi. Aumentare il numero delle partecipanti al Mondiale da 32 a 40 ci aiuterebbe a raggiungere l'obiettivo della Fifa, cioè sviluppare il calcio nel mondo.

Nulla di nuovo, in fondo, dal momento che Infantino aveva fatto dell'allargamento a 40 squadre del Mondiale, a partire dall'edizione del 2026, il suo cavallo di battaglia nel corso della campagna elettorale. Ma la vera novità è che non è solo il Mondiale per nazionali che rischia di essere allargato: secondo il Frankfurter Allgemeine, lo stesso destino potrebbe toccare anche al Mondiale per Club. Solo che in questo caso, più che di un allargamento, sarebbe lecito parlare di stravolgimento radicale.

Per il quotidiano tedesco, infatti, il nuovo boss della Fifa vorrebbe portare il numero di partecipanti al Mondiale per Club dalle attuali 7 a 16 o addirittura 32. Il tentativo, chiaramente, è quello di rianimare un torneo che tradizionalmente interessa più i sudamericani che gli europei, e che in ogni caso è ancora molto lontano dal poter competere a livello di appeal con la Champions League.

Le indiscrezioni sono ancora da confermare, benché in linea con le recenti dichiarazioni del presidente Fifa. Sullo sfondo, rimarrebbe comunque la questione del calendario: se lo stesso Infantino ha ammesso che il torneo olimpico di calcio (che si svolge ogni 4 anni) rappresenta un intralcio, cosa dire di un Mondiale per Club a 32 squadre che dagli attuali 10 giorni potrebbe passare a una durata tripla, per giunta nel bel mezzo della stagione calcistica?

Il prossimo appuntamento con il Mondiale per Club è in Giappone, tra l'8 e il 18 dicembre 2016. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.