Caos Inter: risolto il contratto di Mancini, al suo posto arriva De Boer

Il Mancio firma la rescissione e lascia la panchina neroazzurra, l'olandese ex Ajax è già a Milano per firmare il contratto triennale che lo legherà al club.

De Boer subentra a Mancini sulla panchina dell'Inter

676 condivisioni 119 commenti

di - | aggiornato

Share

Clamoroso ciò che sta accadendo all’Inter in queste ore: Roberto Mancini ha firmato la rescissione e ha detto addio alla panchina neroazzurra, al suo posto arriva Frank De Boer. L’ex allenatore dell’Ajax è già a Milano, pronto a firmare un triennale da più di 1,5 milioni di euro a stagione. La notizia s'è diffusa nella serata di ieri e ha trovato subito conferma negli ambienti vicini allo jesino, che oggi non dirigerà l’allenamento alla Pinetina. 

Mancini
Addio con rimpianti

Contrasti insanabili con Thohir

Alla base del divorzio ci sarebbero contrasti con il presidente Erick Thohir. Divergenze sul mercato e soprattutto sul rinnovo contrattuale (Mancini era in scadenza nel 2017). Nei giorni scorsi la società ha contattato De Boer - reduce da una beffarda stagione con l'Ajax in cui ha visto sfumare il titolo all'ultima giornata - che ha dato immediatamente la sua disponibilità. Per Mancini è prevista una buonuscita tra i 2 e i 2,5 milioni di euro. 

Subentrato a Mazzarri il 14 novembre 2014, la sua avventura termina dopo una stagione e mezzo. Un'esperienza bis (aveva già allenato l'Inter dal 2004 al 2008) avara di sorrisi, che ha visto la sua squadra viaggiare a una media punti inferiore rispetto a quella della precedente gestione (1,44 contro 1,45). I numeri non mentono mai.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.