Quarta sostituzione: al via la sperimentazione in FA Cup

Dai quarti di finale della prossima FA Cup sarà possibile effettuare la quarta sostituzione in caso di tempo supplementari.

Il Manchester United vincitore della FA Cup 2015/2016

260 condivisioni 18 commenti

di

Share

La proposta c'è, ora manca solo l'approvazione dell'International Football Association Broad e diventerà ufficialmente operativa: dai quarti di finale della prossima FA Cup, in caso di tempi supplementari, sarà possibile effettuare una quarta sostituzione. L'esperimento è già stato provato nella Copa America da poco conclusasi, con un discreto successo.

L'amministratore delegato della FA, Martin Glenn, ha cosi commentato la decisone:

E' un passo che conferma quanto siamo interessati a questa competizione e alla sua spettacolarità. E' un torneo seguito da milioni di persone e come tale deve saper intrattenere. Dopo l'eliminazione dei replay dai quarti di finale, ecco che l'aggiunta della quarta sostituzione porterà maggiore spettacolarità sul terreno di gioco. Da un punto di vista puramente tecnico invece, sarà interessante vedere e capire come gli allenatori gestiranno questa loro possibilità e vedere come questa inciderà sul risultato finale. 

Stando ai dati, infatti, l'appeal della FA Cup continua a crescere di anno in anno: da un seguito globale di 828 milioni di persone del 2014/2015, lo scorso anno il totale è salito a 875 milioni. La finale, tra Manchester United e Crystal Palace, è stata seguita quasi 11 milioni di persone solo in Inghilterra. 

Il torneo, nel frattempo, è alle porte. Il 5 agosto si riaprono le danze, con 736 club ai nastri di partenza e 184 match preliminari pronti a essere giocati. La finale è prevista a Wembley il 27 maggio, nell'anno che coinciderà con il decimo anniversario della riapertura dello stadio nazionale inglese, nonché uno dei più grandi e moderni d'Europa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.