Conor McGregor eletto Miglior fighter dell'anno agli ESPY Awards

Due dei tre combattenti UFC nominati agli ESPY Awards hanno delle nuove medaglie da appendere alla propria giacca. McGregor ha vinto il premio Fighter dell'anno.

138 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il campione dei pesi piuma UFC Conor McGregor (19-3 MMA, 7-1 UFC) è stato nominato 'Miglior Fighter', superando il campione dei pesi welter UFC 'Ruthless' Robbie Lawler (27-10 MMA, 12-4 UFC) e i pugili Gennady Golovkin, Canelo Alvarez e Roman Gonzalez. Non è riuscito a portare a casa il premio “Atleta che è migliorato maggiormente”, arrivando dietro all'asso dei Chicago Cubs, Jake Arrieta. 

Anche l'ex campionessa dei pesi gallo UFC Holly Holm (10-1 MMA, 3-1 UFC) ha vinto un premio: “Miglior upset” per il suo match terminato con uno sconvolgente high kick contro Ronda Rousey, riuscendo nell'impresa di battere la ex campionessa e di portare a casa il titolo.

Adesso per McGregor ci sarà in programma un rematch contro Nate Diaz (19-10 MMA, 14-8 UFC) nel main event di UFC 202 alla T-Mobile Arena di Las Vegas il 20 agosto. 

Holly Holm tornerà in azione dopo la sua sconfitta contro Miesha Tate, contro Valentina Shevchenko a UFC on FOX 20, il 23 luglio a Chicago.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.