Copa Libertadores 2016: stanotte il via alle semifinali di ritorno

Il San Paolo deve rimontare il 2-0 subito in casa contro lo straordinario Atletico Nacional, l'Indipendente del Valle continua a sognare una finale storica. Diretta su Fox Sports!

132 condivisioni 2 commenti

di

Share

Torna il calore del calcio sudamericano, torna lo spettacolo della Copa Libertadores. Dopo la pausa per la Copa America Centenario vinta dal Cile riprende la più importante competizione per squadre di club dell'America Latina. Sette giorni fa sono andate in scena le prime due appassionanti sfide valide per le semifinali, stanotte in diretta su Fox Sports conosceremo invece il nome della prima finalista.

La favorita assoluta: l'Atletico Nacional

L'Atletico Nacional continua la sua marcia inesorabile verso la finale. La scorsa settimana i colombiani si sono imposti in casa del San Paolo con un secco 2-0 che ha stroncato i brasiliani e ha messo la strada in discesa per gli uomini del "Rei" Reinaldo Rueda. La maestosa cornice del Morumbi non ha influenzato i neroverdi, sottotono nel primo tempo ma micidiali nella ripresa con il nuovo acquisto Miguel Borja, che firma il suo esordio con una doppietta favolosa.

Questo sembra essere davvero l'anno dei colombiani, che coniugano il talento e la fantasia di giocatori come Marlos Moreno, autentico gioiello del calcio sudamericano, alla straordinaria capacità del reparto difensivo, protetto dai guanti argentini di Franco Armani. La retroguardia granitica dell'Atletico Nacional ha subito soltanto tre gol in competizione, sintomo di un'attenzione difensiva quasi europea.

Il Nacional vuole proseguire il suo cammino, ma ha ancora qualche ostacolo di fronte a sé e il San Paolo di Edgardo Bauza non vuole rendergli la vita semplice. È vero, il due a zero subito all'andata ha compromesso seriamente la possibilità di approdo in finale per i brasiliani, ma il tecnico argentino non si dà per vinto e spera in un moto d'orgoglio dei suoi uomini. La storia del San Paolo è prestigiosa e, nonostante i diversi limiti di una squadra peraltro senza Ganso infortunato, affrontare il Tricolor Paulista non è mai semplice. Bauza farà leva sul talento di Calleri, capocannoniere del torneo con otto reti. Sarà un ritorno bollente a Medellín.

La sorpresa: l'Independiente del Valle

A ventiquattrore di distanza vedremo in campo la Cenerentola della Libertadores, la debuttante che contro ogni pronostico è riuscita prima a qualificarsi per la fase ad eliminazione diretta e poi a battere i campioni in carica del River Plate, fino ad arrivare alle semifinali. Qui è riuscita di nuovo a sorprendere tutti, trionfando sul Boca Juniors di Tevez nella prima delle due sfide.

Il successo degli uomini di Repetto non arriva per caso. C'è qualità, ma soprattutto c'è una mentalità vincente, la stessa dell'allenatore che è riuscito a forgiare il carattere di questo straordinario gruppo fino a fargli prendere coscienza di sé e delle proprie capacità. Questo spirito è venuto fuori in tutta la sua essenza nella gara d'andata, dove gli ecuadoriani erano andati in svantaggio dopo appena 13 minuti a causa del gol di Perez e hanno poi ribaltato il risultato con una prestazione sontuosa nel secondo tempo.

José Enrique Angulo, attaccante classe '95.

I gol di Cabezas e Angulo hanno steso gli Xeneizes che ora dovranno rimontare lo svantaggio sfruttando la cornice della Bombonera. La storia dell'Independiente del Valle non è lontanamente paragonabile a quella dei suoi avversari, ma i nerazzurri non hanno paura e giunti fin qui faranno di tutto per raggiungere una finale che avrebbe del clamoroso.

Gli appuntamenti su Fox Sports

Atletico Nacional-San Paolo: nella notte fra mercoledì 13 e giovedì 14, ore 02:40.

Boca Juniors-Independiente del Valle: nella notte fra giovedì 14 e venerdì 15, ore 02:45.

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.