Manchester City, al via l'era Guardiola: "Voglio fare qualcosa di speciale"

Il Cityzens Weekend è culminato con la presentazione di Guardiola e delle nuove maglie. "Sognavo di giocare qui, adesso il mio sogno è diventato realtà", le parole di Pep.

Pep Guardiola e i giocatori del City

586 condivisioni 24 commenti

Share

Si è concesso ai suoi nuovi tifosi, l'Etihad Stadium è letteralmente impazzito quando è salito sul palco allestito per l'occasione. Si può dire che oggi sia iniziata veramente l'avventura di Pep Guardiola col Manchester City

Il tecnico spagnolo si è presentato nel corso del Cityzens Weekend, è stata anche l'occasione di svelare la nuova maglia casalinga della prossima stagione. Ma ci voleva ben altro per oscurare il nuovo manager, l'attrazione numero uno è stato Pep.

"Uno sogno che diventa realtà"

Quando ero calciatore - ha dichiarato Guardiola - sognavo di giocare qui, adesso il mio sogno è diventato realtà. Ringrazio il Manchester City per questa opportunità. Credo che ci divertiremo, voglio che i tifosi si sentano orgogliosi di noi grazie al nostro stile di gioco. Prima di tutti penseremo a costruire uno spirito di gruppo, poi ci occuperemo della tattica. 
Una cosa è certa, voglio creare qualcosa di speciale. Conosco i giocatori e le lo loro qualità, ora devono dimostrarmele. Mi servirà del tempo per capire i miei giocatori, abbracciarli e prenderli a calci nel c**o (ride, ndr). 

"Messi resterà al Barcellona"

Se Messi verrà al Manchester City? Non è un cattivo giocatore (ride, ndr), ma deve restare al Barcellona fino alla fine della sua carriera. 

Le nuove maglie

Iheanacho, Sterling, De Bruyne, Silva e Agüero. Sono stati loro a indossare per primi la nuova divisa casalinga del Manchester City per la stagione 2016/17. Sarà la prima con il nuovo logo votato dai tifosi. 

Arteta vice di Guardiola 

Tra le notizie di giornata, arriva anche quella di Mikel Arteta nuovo vice di Guardiola sulla panchina dei Citizens. Lo ha annunciato lo stesso ex centrocampista dell'Arsenal su Twitter:
 Non vedo l'ora di cominciare, sono incredibilmente eccitato da questa prospettiva. Ho sempre pensato che a fine carriera avrei fatto l'allenatore.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.