Le citazioni più famose di Mike Tyson

La gloria, gli errori, la galera e la rinascita: la vita di Iron Mike raccontata con le sue parole

Mikey Tyson, il più giovane campione del mondo dei pesi massimi

399 condivisioni 13 commenti

di

Share

Se a soli 20 anni diventi il campione del mondo dei pesi massimi più giovane della storia del pugilato, la tua non può essere una vita come tutte le altre.

Nel caso di Tyson si va oltre, perché Iron Mike, amato e odiato in egual misura, è riuscito con le sue vicende personali a superare i confini dello sport, e a ritagliarsi un ruolo indelebile nella storia dell'uomo.

Personaggio controverso, problematico, irrisolto: questo e tanto altro è stato Mike Tyson. Provare a descriverlo in modo univoco? Davvero difficile. Ci proviamo attraverso le sue parole.

Le citazioni più famose di Mike Tyson

Prima dell'incontro con Larry Holmes

La vita non è un gioco. È sopravvivenza

Mike Tyson e Larry Holmes nel 2012

A Lennox Lewis

Tu sei il campione, ma io sono il re

A Lennox Lewis, parte II

Voglio il tuo cuore, voglio mangiare i tuoi bambini. Voglio strapparti il cuore e fartelo mangiare

Lennox Lewis vs. Mike Tyson, 8 giugno 2002: l'inglese vinse per KO all'ottava ripresa

A Eddie Richardson

Voglio colpirlo fino a ficcargli il setto nasale nel cervello

Prima della sfida di Glascow contro Savarese

Sai qual è la differenza tra un codardo e un eroe? Non c'è differenza, perché tutti e due hanno paura di morire e di essere feriti. Ma è ciò che fa l'eroe che lo rende un eroe ed è ciò che non fa il codardo che lo rende un codardo

Tyson vs Savarese, 24 giugno 2000: Iron Mike mette KO l'italoamericano alla prima ripresa

L'amore per la boxe

Il ring è il posto più bello del mondo. Lassù sai quello che ti può capitare

Mike Tyson al sacco

L'amore per la boxe, parte II

Mi piace colpire le persone. Lo amo

Dopo aver scoperto che Don King gli aveva sottratto dei compensi per pagare le tasse

Tutti nella boxe se la cavano bene, tranne il pugile

Mike Tyson e Don KIng

Pugili si nasce o si diventa?

Se sono nato pugile? No, altrimenti sarei nato perfetto

Il successo e i soldi

La vera libertà è non avere nulla. Ero più libero quando non avevo un centesimo

Mike Tyson: la copertina di una sua autobiografia

Gli avversari sul ring

Tutti hanno dei piani ... fino a quando non vengono colpiti.

Mike Tyson vs. Peter McNeeley, 19 agosto 1995

Mike Tyson e gli errori

Ho pagato per lo stupro. Ho pagato a Las Vegas. Ho pagato tutti i miei debiti

Mike Tyson ai tempi del processo per stupro ai danni di Desiree Washington.

Gli errori, parte II

L'esperienza criminale è indispensabile in questa nostra vita di merda

Una foto di Mike Tyson mentre gli vengono prese le impronte digitali
Mike Tyson fu condannato nel 1992 per lo stupro di Desiree Washington

Sul suo tatuaggio

Odiavo il mio volto, volevo letteralmente cambiarmi i connotati

Il tatuaggio risale al 2003, opera dell'artista S. Victor Whitmill, alias Paradox

Dopo il ritiro dalla boxe

Sono diventato vecchio troppo presto ed intelligente troppo tardi

Dopo il ritiro dalla boxe, parte II

Prima ero qualcosa, ora mi basta essere qualcuno. Per me e per la mia famiglia

MIke Tyson si ritira definitivamente dalla boxe nel 2005

Iron Mike e il senso della vita

Un'altra cosa che mi spaventa è il tempo. Il tempo è come un libro. C'è un inizio, uno svolgimento e una fine. È solo un ciclo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.