Premier League, Everton: sondaggio tra i tifosi per il nuovo stadio

La nuova proprietà dei Toffees vuole costruire uno stadio da 60mila posti, 20mila in più di quanti ne ospita Goodison Park. I tifosi dovrebbero dare parere favorevole.

Goodison Park, lo stadio dell'Everton

186 condivisioni 25 commenti

di

Share

A 20 anni di distanza dalla prima proposta di costruire un nuovo stadio, lanciata dall'allora presidente Peter Johnson, ai tifosi dell'Everton è stato chiesto nuovamente cosa ne pensino a riguardo. I Toffees hanno da poco cambiato proprietario: il miliardario iraniano Farhad Moshiri ha acquistato le quote del club e tra le priorità in agenda ha messo la costruzione di un nuovo impianto. 

Già nell'ultimo sondaggio, effettuato nel 1996, oltre l'80% dei tifosi si era dichiarato favorevole al cambiamento, anche se un gruppo specifico di supporter, prima dell'eventuale cambio, aveva chiesto che fossero vagliate tutte le possibilità di una ristrutturazione dell'attuale e storico Goodison Park.

Goodison Park non basta

Con il Liverpool pronto a inaugurare il nuovo Anfield, ampliato di quasi 10 mila posti, e con il calcio inglese in costante ascesa, anche la nuova dirigenza dell'Everton sente di doversi adattare alla modernità e fare qualcosa per mettersi al passo con le altre realtà. L'attuale impianto è un gioiellino, ma la capienza di "soli" 40mila posti potrebbe rappresentare a lungo andare un handicap. Basti pensare che per la prossima stagione l'82% dello stadio è già esaurito in abbonamenti. L'idea è quella di costruire una nuova casa che possa ospitare almeno 60mila persone. 

Nuovi stadi ovunque

Diversi club stanno attuando questo cambiamento o lo hanno fatto nel recente passato: dal West Ham, che il prossimo mese inaugurerà l'Olympic Stadium dopo aver salutato Upton Park, fino al Tottenham e al Chelsea. Gli Spurs stanno dando vita a un nuovo stadio da 63 mila posti che sorgerà accanto a White Hart Lane e sarà pronto per la stagione 2018/19. Nel frattempo, per consentire lo svolgimento dei lavori, la squadra di Pochettino giocherà la prossima Champions League nello splendido scenario di Wembley.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.