Follie cinesi, Hulk dallo Zenit allo Shanghai SIPG per 55 milioni di euro

L'attaccante brasiliano lascia la Russia dopo quattro stagioni e si trasferisce nel club allenato da Sven-Goran Eriksson: guadagnerà 20 milioni a stagione.

Hulk

390 condivisioni 55 commenti

di

Share

I club italiani si girino da un'altra parte, le cifre che seguono potrebbero metterli in imbarazzo. Givanildo Vieira de Souza, noto a tutti come Hulk, s'è trasferito dallo Zenit San Pietroburgo allo Shanghai SIPG per 55 milioni di euro, superando così il record stabilito dallo Jiangsu Suning che aveva acquistato Alex Texeira dallo Shakthar Donetsk per 5 milioni in meno. 

L'attaccante brasiliano classe '86 guadagnerà qualcosa come 20 milioni a stagione, lo aspetta a braccia aperte l'allenatore Sven-Goran Eriksson, uno che a Roma, sponda Lazio, ricordano ancora con grande piacere. Reduce dalla deludente esperienza in Copa America col Brasile, Hulk mette piede in Cina dopo aver trascorso quattro stagioni in Russia.

Con la maglia dello Zenit ha segnato 74 gol e sfornato 60 assist in 147 presenze, vincendo un campionato e una coppa nazionale. Attualmente lo Shanghai SIPG occupa la quarta posizione in Super League (Serie A cinese), a -12 dalla capolista Guangzhou. Il campionato, iniziato lo scorso 4 marzo, finirà il 5 novembre 2016. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.