Mario Balotelli al lavoro, spera di convincere Klopp a tenerlo

L'ormai ex attaccante del Milan ha pubblicato sul proprio profilo Instagram un video che lo ritrae allenarsi prima di partire per il ritiro con il Liverpool.

Balotelli con la maglia del Liverpool

224 condivisioni 14 commenti

di

Share

Non si sa ancora dove giocherà ancora la prossima stagione, ma quel che è certo è che per Mario Balotelli l'estate è già finita. Come testimoniato da un post su Instagram, l'attaccante bresciano è infatti già al lavoro per farsi trovare in condizioni accettabili il prossimo 2 luglio: quel giorno, infatti, è fissato l'inizio della preparazione del Liverpool, squadra che ancora detiene il cartellino del giocatore (benché Mario, nel suo profilo social, continui a definirsi un giocatore del Milan, anche se cesserà di esserlo tra una settimana esatta). 

@enock17 @mattyprande27 @stefanobrasetti ..💦🙏🏾⚽️ Training session done.

A video posted by Mario Balotelli🇮🇹🗿👪 (@mb459) on

Se il futuro del numero 45 dipendesse unicamente dalle performance offerte nelle ultime due stagioni, da quando i Reds lo hanno prelevato dal Milan per 20 milioni di euro, allora le chance di una sua permanenza ad Anfield sarebbero prossime allo zero Kelvin. Un gol in 16 presenze di Premier League nel 2014-15, un gol in 20 presenze di Serie A nel 2015-16: un bottino tragico in termini di reti, dietro il quale è facile leggere la drammatica involuzione di un giocatore che, solo quattro anni fa, all'Europeo del 2012, sembrava essersi imposto come il più fulgido talento offensivo a livello continentale, e che invece ora è costretto a guardarsi gli Europei da casa, sorpassato da onesti lavoratori come Pellé, Immobile e Zaza.

Tuttavia, Mario coltiva ancora una speranza, quella di riuscire a impressionare Jurgen Klopp: in effetti, il tedesco non lo ha mai allenato, essendo arrivato a Liverpool sono dopo la sua partenza. Ma è probabilmente una speranza malriposta, dal momento che lo stile di gioco di Klopp, che punta molto sul collettivo e sulla capacità dei giocatori di muoversi in sincronia coi compagni, non sembra esattamente la terra promessa per un anarchico come Balotelli. Più probabilmente, Mario effettuerà parte della preparazione con il Liverpool, in attesa che Mino Raiola tiri fuori dal suo infinito cilindro l'ennesimo coniglio milionario, magari turco o cinese. Nel frattempo, Mario si tiene in forma. Almeno quello. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.