Inghilterra: Vardy, Kane e Rooney giocano a golf aspettando l'Islanda

L'Inghilterra affronterà l'Islanda negli ottavi, nell'attesa i giocatori si allenano e si rilassano giocando a golf. Hart: "Abbiamo fiducia in noi stessi e vogliamo andare lontano".

Vardy, Kane e Rooney golf

294 condivisioni 1 commento

di

Share

È un'Inghilterra a corrente alternata, quella vista finora a Euro 2016: non irresistibile contro la Russia, alla quale ha concesso un gol evitabilissimo nel finale, concreta e vincente contro i cugini del Galles, spuntata ed evanescente contro la Slovacchia. Essere arrivati secondi nel girone B dietro al Galles non ha fatto piacere a nessuno, ancor meno alla luce degli accoppiamenti per la seconda fase che hanno spedito la selezione di Hodgson nella parte destra del tabellone, insieme a Spagna, Italia, Francia e Germania.

Vardy in gol contro il Galles

Il primo avversario, l'Islanda, non è di quelli irresistibili, ma va comunque preso con le molle (chiedere ad Austria e Portogallo). Dal canto loro gli islandesi sembrano più eccitati che preoccupati dall'abbinamento, almeno a sentire il capitano Aron Gunnarsson:

Giocare contro l'Inghilterra per noi sarà qualcosa di speciale, un sogno per ogni islandese. La Premier League è il campionato più visto in Islanda e il più conosciuto. Sarà memorabile.

Gli uomini di Hodgson si dicono pronti, così il portiere Hart:

Potevamo fare meglio, ma adesso dobbiamo pensare al futuro. Ci stiamo allenando duramente, abbiamo fiducia in noi stessi e vogliamo andare lontano.

Gli fa eco Eric Dier:

Certo, avremmo potuto vincere tutte le partite ma credo che abbiamo mostrato un buon gioco e sono sicuro che ci sono un sacco di squadre che preferirebbero non affrontarci. Noi non dobbiamo avere paura di nessuno.

Gary Neville in bici sul pavè

Nel frattempo, giocatori e staff, oltre alla preparazione fisica e tattica in vista del match di lunedì contro gli islandesi, si concedono anche meritati momenti di svago e di relax. Gary Neville, ora assistant manager di Hodgson, è un appassionato ciclista ed è stato visto sfrecciare in bici a parecchi chilometri dal ritiro di Chantilly, mentre le tre punte di diamante dell'attacco di Sua Maestà, Vardy - fresco di rinnovo per quattro anni col Leicester -, Kane e Rooney si rilassavano giocando a golf vicino al ritiro, sul green che ha ospitato l'Open di Francia del 1913.

Vardy e Rooney: chi avrà tirato la pallina nel bosco?

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.