Euro 2016: Coman è il più veloce, Parolo l'instancabile

Secondo i dati della Uefa l'esterno della Francia è il giocatore più veloce dell'Europeo, il centrocampista della Lazio quello che corre di più.

208 condivisioni 13 commenti

Share

È Kingsley Coman il giocatore più veloce di Euro 2016. Lo ha fatto sapere la Uefa tramite il proprio account Twitter. Nei primi 2 metri l'esterno del Bayern Monaco ha fatto registrare una velocità 32,8 km/h, alle sue spalle si piazzano l'ungherese Guzmics (31,6 km/h) e l'islandese Sigthórsson (31,5). E le stelle del Real Madrid Bale e Cristiano Ronaldo? Non sono nemmeno nella Top Ten. Ai piedi del podio troviamo Sævarsson (Islanda, 31,4), al quinto posto Shaqiri (Svizzera, 31,4). Il connazionale di CR7, Nani, è nono con 31 km/h.

Dal più rapido a quello che ha macinato più chilometri in una singola partita, il podio è tinto d'azzurro. La medaglia d'oro va al centrocampista della Lazio Marco Parolo, che contro il Belgio ha corso a perdifiato per 12570 metri. Terzo posto per Emanuele Giaccherini, che nella partita inaugurale è uscito dal campo dopo 12374 metri percorsi. Seconda piazza per il giocatore dell'Hertha Berlino e della Repubblica Ceca Vladimír Darida (12563).

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.