Euro 2016: la Slovacchia mura l'Inghilterra, il Galles vince il girone

Bale e compagni travolgono la Russia e vincono il Gruppo B superando l'Inghilterra, bloccata sullo 0-0 da dalla Slovacchia che si 'accontenta' del terzo posto.

Euro 2016: Bale esulta dopo il gol contro la Russia

176 condivisioni 3 commenti

di

Share

Pronostici ribaltati. Il Galles domina e schianta la Russia, l'Inghilterra boccheggia e si arrende davanti alla difesa della Slovacchia. La Nazionale dei Tre Leoni torna a rimpiangere il gol subito da Berezutski nella prima giornata, che le è costato il primato del Gruppo B. Che va a Bale e compagni. L'esterno del Real Madrid sigla il terzo gol in tre partite, trascina la squadra ed è il capocannoniere di Euro 2016. Il Galles mantiene la promessa di voler andare lontano, sogna passando come prima del girone e mette dietro Inghilterra e Slovacchia. Non pervenuta la Russia. 

Slovacchia-Inghilterra 0-0

Le scelte di Hodgson sono chiare: fuori sei titolari rispetto alle prime due giornate degli Europei. Riposano gli esterni, Walker e Rose, i due costruttori di gioco, Rooney e Alli, e due dei tre attaccanti, Kane e Sterling. Solo un cambio per Kozak: dentro un centrocampista centrale, Pečovsky, fuori un centravanti, Nemec, con Duda spostato a fare il falso nueve. Il risultato è una partita noiosa, accesa solo dall'elettricità di Vardy che, a intermittenza, cerca di risvegliare la passione degli inglesi. La Slovacchia rinuncia del tutto ad attaccare, complice la notizia del doppio vantaggio del Galles proveniente da Tolosa.

Nei primi minuti della ripresa Rooney e Alli rilevano Wilshere e Lallana. Dopo un raptus di follia di Smalling che mette a repentaglio la porta di Hart con un improbabile retropassaggio di petto, l'Inghilterra mette le tende nella metà campo slovacca: inizio l'assedio, anzi, una guerra di trincea. Qualche blitz di Clyne e Sturridge, con Alli che si vede murare da Skrtel sulla linea il gol del vantaggio. Neanche l'ingresso dell'uragano Kane cambia le sorti della Nazionale dei tre leoni. Bloccata dalla muraglia umana che Kozak ha costruito davanti alla porta di Kozacik. Hodgson si devono accontentare del secondo posto e se la vedranno con la pari grado del Gruppo F. Discorso diverso per la Slovacchia che, grazie a questo punto strappato con sudore, può essere sicuro di essere ripescata tra le migliori terze.

Russia-Galles 0-3

Se c'è una squadra che ha deluso a questo Europeo, quella è la Russia. Nemmeno una vittoria, appena due gol fatti e addirittura 6 subiti. Il girone era equilibrato, questo si sapeva, ma il blasone di Galles e Slovacchia non è neanche lontanamente paragonabile a quello dell'ex Unione Sovietica. Dopo i Mondiali, altra delusione cocente. Alla quale fa da contraltare l'esaltazione di un Paese che conta poco più di tre milioni di abitanti. Bandiera bianca e verde, con un dragone rosso fiero. Esattamente come il popolo gallese che, nella prima apparizione della propria Nazionale agli Europei, può festeggiare una storica qualificazione agli ottavi.

Il merito dei gol segnati da Ramsey e Taylor nel primo tempo. Un uno/due che in 20 minuti a steso la nazionale russa, incapace di rispondere al doppio cazzotto subito. Con la squadra di Sluckij al tappeto, Bale e compagni amministrano il vantaggio. Non c'è nessuna fretta. A proposito della stella del Real Madrid, non poteva mancare il suo nome all'appello. Ramsey inventa per Bale, tocco sotto e 3-0. La festa può avere inizio. Sia per le vie di Tolosa che nei pub di Cardiff e dintorni. I dragoni di Coleman vincono il girone e aspettano una delle migliori terze (A,C,D).

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.