Real Madrid-Pogba: la Juventus vuole 160 milioni di euro

Il francese vuole fare il grande passo, ma per portarlo via dalla Juventus le pretendenti dovranno sborsare 160 milioni di euro. Il Real Madrid è avvisato.

Pogba - Real Madrid, le cifre si fanno astronomiche, la Juve vuole 160 milioni

675 condivisioni 236 commenti

di

Share

Juventus e Real Madrid sono pronte a sedersi a un tavolo per negoziare il futuro di Paul Pogba. Il francese e i bianconeri, nel momento in cui firmarono il rinnovo contrattuale nel 2014, strinsero un patto di ferro in cui la società torinese s'impegnava a non ostacolare un'eventuale partenza del giocatore. Chiaramente solo in presenza di un'offerta che accontentasse tutte le parti in causa. 

Pogba vs Real Madrid
Pogba corre verso Madrid

Pogba aspetta le prossime mosse

Paul si fida della Juventus e sa che la dirigenza bianconera rispetterà la parola data. Il progetto e il rispetto che il francese ha trovato a Torino sono stati la chiave della continuità di questo rapporto. La Juventus, dal canto suo, è pronta a realizzare un’operazione molto simile a quella che portò Zidane nella capitale spagnola. Il Real Madrid è stato avvisato: se vorrà vestire di bianco Paul Pogba, dovrà sborsare la cifra più grossa mai pagata per un calciatore: 160 milioni di euro.

La Juventus non ha fretta, il contratto del centrocampista scade il 30 giugno 2019. La cifra richiesta taglia le gambe a tante pretendenti e intimorisce anche i Blancos, tanto che il presidente Florentino Perez ha definito la trattativa “estremamente complicata”.

Pogba
Pogba "sente" le sirene del Real

Il Manchester United è in agguato

Non è un segreto per nessuno che Pogba rimane il grandissimo rimpianto del Manchester United e soprattutto di Sir Alex Ferguson. I Red Devils fecero partire il giocatore senza ricavarci un soldo e l'idea di riportarlo a casa non li ha mai abbandonati. In quest'ottica il neo manager José Mourinho potrebbe fare da mediatore così da cancellare il madornale errore di qualche anno fa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.