Euro 2016, Cristiano Ronaldo: "Deluso per il rigore sbagliato, ma passeremo"

Cristiano Ronaldo non si sblocca, i lusitani sono a rischio eliminazione da Euro 2016. La stella del Real Madrid dovrà risollevarsi per forza di cose contro l'Ungheria.

Il rigore sbagliato contro l'Austria conferma l'Europeo maledetto di CR7

207 condivisioni 6 commenti

di

Share

Cristiano Ronaldo ripensa alla partita contro l’Austria, uno 0-0 che per come è arrivato sa tanto di sconfitta. Il portoghese ha fallito un rigore al 79', la delusione è tanta così come la voglia di riscatto. C’è un Europeo da rimettere in piedi e il Portogallo ha bisogno della sua stella più luminosa per raggiungere gli ottavi di finale.

Non dobbiamo arrenderci - ha scritto Ronaldo su Twitter - dobbiamo continuare a provarci. Sono profondamente deluso che la vittoria sia mancata a causa di un mio errore, ma sono cose che nel calcio succedono. Sono convinto che il Portogallo saprà risollevarsi e passerà il turno.

Messi e il record di presenze

La serata storta di CR7 ha raggiunto il suo apice quando, al momento del rigore sbagliato, i tifosi austriaci hanno iniziato a intonare cori per Lionel Messi, che solo poche ore dopo avrebbe segnato un gol nel 4-1 con lui l'Argentina ha regolato il Venezuela

Il rigore di Cristiano Ronaldo
CR7 calcia sul palo il rigore decisivo

Eppure la partita era iniziata sotto i migliori auspici. Con la presenza di ieri, infatti, Cristiano Ronaldo ha superato Luis Figo ed è diventato il calciatore ad aver fatto più presenze con la maglia della Nazionale portoghese: per la stella del Real Madrid è stato il gettone numero 128.

La situazione nel Gruppo F

Con il pari di ieri il Portogallo è salito a quota 2 punti insieme all'Islanda, dietro all'Ungheria capolista a quota 4. L'Austria è il fanalino di coda con 1 punto. Per raggiungere gli ottavi di finale i lusitani dovranno vincere assolutamente nell'ultimo turno contro l’Ungheria. Un match che Cristiano Ronaldo non può assolutamente permettersi di fallire.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.