Neymar, l'agente svela: "Tre squadre pronte a pagare la clausola"

Il Barcellona ha preparato il rinnovo monstre, ma il brasiliano ancora non firma. Occhio alle sorprese, servono 192 milioni di euro per "rubarlo" ai blaugrana.

Immagine di Neymar, Barcellona

378 condivisioni 23 commenti

di

Share

Neymar continua a divertirsi in vacanza, la chiamata da Barcellona per firmare il rinnovo ancora non arriva. Il contratto è in scadenza nel 2018, l’agente del brasiliano alza la posta con alcune dichiarazioni che fanno tremare i tifosi blaugrana. Parole di circostanza? Difficile capirlo, ma qualche grande club fiuta l’affare.

O'Ney come può lasciare il Barcellona? Semplice, serve qualcuno disposto a pagare la clausola da 192 milioni di euro che pende sul suo contratto. Proprio su questo punto, il procuratore Wagner Riberio prova a fare leva:
Ad oggi ci sono tre grandi club che vogliono Neymar e sono disposti a pagare la clausola. Quali? Non posso dirlo.
Bene, in primis c’è sicuramente il Paris Saint-Germain, che da mesi ormai ha messo gli occhi sul numero 11 di Luis Enrique. Poi occhio anche al Manchester United e al Manchester City. Si tratta ovviamente di tutti club ricchi, molto ricchi.

Rinnovo sì, ma quando?

Al Barça sono tutti tranquilli, le dichiarazioni dell’agente rilasciate a Radio Jovem Pan non preoccupano. La dirigenza è sicura di far firmare il rinnovo a Neymar ad inizio luglio: pronto un quinquennale con opzione per il sesto anno a circa 20 milioni a stagione, uno stipendio di poco inferiore a quello di Messi. La clausola? Aumentata, 230 milioni di euro. Basterà a tenere alla larga le pretendenti? Forse, ma finché non c’è la firma, qualcuno spera.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.