Bordeaux, la polizia francese canta con i tifosi irlandesi

Un gruppo di irlandesi ha coinvolto alcuni agenti della polizia in un botta e risposta a suon di cori: i tifosi stavano bloccando una galleria in quel di Bordeaux.

301 condivisioni 19 commenti

Share

Se Marsiglia porta ancora i segni degli scontri tra tifosi russi, inglesi e francesi, a Bordeaux il clima è diametralmente opposto. Il merito è soprattutto dei supporter irlandesi, che durante questo Europeo si stanno guadagnando di diritto la palma dei più simpatici. Il coro 'Will Grigg's on fire' ha fatto il giro del mondo, stessa sorte che avrà l'episodio avvenuto ieri sera.

A causa della pioggia battente che s'è abbattuta sulla città della Gironda, un gruppo di tifosi irlandesi si è rifugiato sotto una galleria bloccando il traffico per qualche minuto. La polizia francese è giunta sul posto cercando di farli spostare, a quel punto è nato un botta a risposta a suon di cori. 

Gli irlandesi cantavano "stand up for the french police", ovvero "in piedi per la polizia francese"; un poliziotto tramite megafono rispondeva "go home for the french police”, vale a dire "andate a casa per la polizia francese". Il tutto in un clima di massima serenità. In breve tempo gli irlandesi si sono fatti da parte e la strada si è liberata. Fortunatamente Euro 2016 regala anche momenti come questi. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.