Ufficiale, Paloschi lascia lo Swansea: è un giocatore dell'Atalanta

L'esperienza in Premier League di Paloschi è già terminata, l'attaccante ha firmato fino al 2021 - con opzione per il 2022 - con l'Atalanta. "Darò il massimo", le sue parole.

Alberto Paloschi

549 condivisioni 25 commenti

Share

Saluta la Premier League e riabbraccia la Serie A, Alberto Paloschi, la sua avventura inglese è già terminata. Pochi minuti fa è arrivata l'ufficialità del suo trasferimento dallo Swansea di Guidolin all'Atalanta del neo tecnico Gasperini.

Atalanta B.C. - recita il comunicato ufficiale della società bergamasca - comunica di aver acquisito dallo Swansea City A.F.C., con decorrenza 1 luglio 2016, le prestazioni sportive dell'attaccante Alberto Paloschi.

L'Atalanta - si legge sul GianlucaDiMarzio.com - verserà nelle casse dello Swansea 6 milioni di euro più 1,250 di bonus, Paloschi guadagnerà 1,5 milioni a stagione per i prossimi 5 anni (con opzione per il sesto), vale a dire fino al 2021. Lo scorso 29 gennaio 2016 era stato acquistato dai gallesi per 10 milioni di euro e aveva sottoscritto un contratto di tre anni e mezzo. 

"Finalmente all'Atalanta" 

L'attaccante 26enne originario di Chiari ha poi rilasciato le sue prime parole da giocatore dell'Atalanta ai microfoni del sito ufficiale del club:

Sono davvero molto contento di indossare finalmente la maglia dell'Atalanta, la squadra della mia città, onorato dall'interesse che il Presidente Percassi e questa Società hanno dimostrato, non solo da ora, nei miei confronti. Un motivo in più, se ce ne fosse bisogno, per fare bene. Il mio impegno sarà come sempre totale, insieme ai miei compagni lavorerò per cercare di raggiungere il massimo traguardo possibile.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.