Podolski sui gesti di Löw: "Sono cose che facciamo tutti, non è un problema"

L'attaccante del Galatasaray difende Löw in conferenza stampa: "Sono cose che facciamo tutti, non vedo dove sia il problema".

Joachim Löw

617 condivisioni 65 commenti

| aggiornato

Share

Joachim Löw ha fatto passare in secondo piano la vittoria della sua Germania. Non per qualche mossa tattica illuminante o un cambio decisivo, ma per quello che ha fatto durante la partita. Il ct tedesco è stato prima immortalato con le dita nel naso, poi mentre si toccava ripetutamente le parti basse e si annusava le mani. Insomma, una caduta di stile in piena regola. 
Sull'argomento è tornato oggi Lukas Podolski, attaccante del Galatasaray e della Nazionale tedesca, che in conferenza stampa ha dichiarato:
Non è un tema di discussione nel gruppo, ma io credo che l'80% di voi (dice riferendosi ai giornalisti, ndr) si gratti le parti basse di tanto in tanto, quindi non vedo dove sia il problema. 


 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.