Scontri Euro 2016, Rooney e Hodgson ai tifosi: "Tifate senza creare disagi"

Dopo l'ultimatum della Uefa, il capitano dell'Inghilterra Rooney e il ct Hodgson hanno lanciato un appello ai tifosi: "Tutti quanti vogliamo evitare la squalifica".

Gli scontri provocati dai tifosi inglesi.

263 condivisioni 4 commenti

di

Share

L'immagine negativa di Euro 2016 è incarnata dagli scontri tra le tifoserie di Inghilterra e Russia, senza dimenticare gli ultras francesi. Disordini che hanno costretto la Uefa a minacciare le due nazionali con la squalifica dalla competizione.

 Con il massimo organo calcistico europeo non si scherza, l'Inghilterra lo sa bene e così ha deciso di fare un appello ai loro tifosi. Lo ha fatto attraverso le parole di capitan Rooney e del ct Roy Hodgson.

Voglio ringraziare i tifosi inglesi per il loro supporto contro la Russia. Ora abbiamo di fronte una gara difficile contro il Galles e chiedo ai fan di tifare senza creare disagi. In particolare, se non avete il biglietto per la partita, non cercate di entrare allo stadio.

Così l'attaccante del Manchester United, tra i migliori in campo contro la Russia. Gli ha fatto eco Hodgson:

Come allenatore dell'Inghilterra, sono preoccupato per la minaccia della Uefa e per le sanzioni che potremmo ricevere. Abbiamo lavorato molto duramente per arrivare qui e vogliamo rimanerci. Mi appello a voi perché sono sicuro che tutti vogliamo evitare la squalifica.

Contro il Galles, a Lens, i tifosi dovranno tenere un comportamento impeccabile, come rimarcato da Martin Glenn, amministratore delegato della Football Association:

Le scene di violenza viste a Marsiglia non hanno posto nel calcio e nella quotidianità.

Ha parlato anche Kevin Miles, direttore della Football Supporters Federation:

Ho visto scene molto sgradevoli. Abbiamo bisogno di interventi urgenti, dobbiamo trovare i colpevoli e rimuoverli dalla scena.

Inghiterra-Russia.Copyright GettyImages
Wayne Rooney in Inghilterra-Russia, la partita degli scontri delle tifoserie.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.