Francia, niente ramadan a Euro 2016: i giocatori musulmani non faranno digiuno

La decisione è stata presa dal ct Deschamps insieme ai giocatori: durante Euro 2016 non verrò osservato il ramadan. Nel menù inseriti piatti halal, ammessi dall'Islam.

Immagine di Paul Pogba, Francia

221 condivisioni 36 commenti

di

Share

Niente digiuno, serve la massima energia per il massimo sforzo. La decisione è stata presa: i giocatori musulmani della Francia durante l’Europeo non osserveranno il ramadan, il periodo di astinenza quasi totale dal cibo imposto dall'Islam.

Pogba e Griezmann

Il ramadan dura un mese, durante questo periodo i musulmani possono mangiare solo dal tramonto all’alba. Difficile in queste condizioni giocare a calcio ad alti ritmi. Il ct Deschamps ha preso la decisione insieme ai suoi giocatori, Pogba, Sagna e Kanté sono tutti d’accordo con il tecnico. 
Per loro è stato pensato anche un menù contenente dei piatti 'halal', vale a dire consentiti dalla religione. Una scelta, quella di Deschamps, diametralmente opposta a quella fatta da Domenech nel 2010 quando impose a tutti, nessuno escluso, i piatti halal. Il ramadan, uno dei pilastri dell'Islam, è cominciato lunedì 6 giugno e terminerà il 5 luglio.
Gli imam (le guide spirituali) già in passato avevano aperto la strada a certe scelte, soprattutto quando si parla di eventi sportivi. Basta "recuperare" quei giorni in altri periodi dell’anno.
Una situazione, questa, che non riguarda solo la Francia, ma anche l’Albania e la Turchia. Il ct De Biasi, a differenza di Deschamps, ha lasciato ai propri giocatori la decisione di rispettare o meno il ramadan. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.