Vardy all'Arsenal: tutto fermo. E il Leicester gli offre un nuovo contratto

Brusca frenata nella trattativa per portare Vardy all'Arsenal: lunedì Wenger aspettava una risposta che non è mai arrivata. E il Leicester gli offre un nuovo contratto.

Vardy festeggia la vittoria della Premier con la moglie e la figlia

694 condivisioni 56 commenti

di

Share

Vardy sì, Vardy no. Un dilemma che attanaglia Arsène Wenger da qualche giorno. Sembrava tutto fatto per il passaggio dell'attaccante inglese all'Arsenal: ingaggio da 120 mila sterline a settimana, i Gunners che pagano la clausola risolutoria e il giocatore pronto a spiccare il volo in un top club. Nelle ultime 24 ore, però, qualcosa è cambiato. Il tecnico francese si aspettava entro lunedì una risposta, il silenzio di Vardy ha frenato la trattativa. 

Cosa è cambiato

Perdere Vardy sarebbe solo l'inizio dell'esodo dei giocatori chiave della squadra. È questo quello che ha pensato il proprietario thailandese delle Foxes, Vichai Srivaddhanaprabha, che appena saputo del blitz dell'Arsenal si è attivato per offrire all'attaccante un nuovo ingaggio da 100mila sterline a settimana, 20mila in più di quanto stipulato solo qualche mese fa.

A spingere per una permanenza di Vardy al Leicester, oltre ai tifosi, sono anche i suoi compagni di squadra, come confermato da Andy King

Stiamo facendo di tutto per convincerlo a rimanere. Noi vogliamo che i nostri migliori giocatori restino per costruire un futuro qui a Leicester, poi se decideranno di partire gli augureremo il meglio e rimarremo amici come prima. Non sono sorpreso da questa situazione, come non lo sarò se dovessero esserci altri rumors di mercato. Dopo la stagione appena conclusa, è normale che tutti i top club, inglesi e non, vengano a Leicester per provare a portar via i pezzi pregiati.

Dichiarazioni forti che confermano l'unità e la forza del gruppo creato da Claudio Ranieri. Basteranno a convincere Vardy?

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.