Copa America: rivincita dell'Argentina col Cile, Panama ringrazia Perez

Mini revancha della Seleccion nella prima giornata del Gruppo D: Di Maria e Banega piegano il Cile con Messi in panchina. Prima vittoria di Panama in Copa America.

Copa America: Banega e Di Maria esultano dopo il gol

304 condivisioni 19 commenti

di

Share

Bastano due gol in 8 minuti a vendicare una finale persa ai rigori? Probabilmente no. Ma l'Argentina si è presa una mini rivincita nei confronti dei rivali del Cile che, un anno fa, avevano vinto la Copa America proprio dagli 11 metri. La sorte le ha messe nello stesso girone, che si è aperto questa notte con la storica vittoria per 2-1 di Panama sulla Bolivia. Stesso risultato della sfida tra la Seleccion e la Roja: Banega e Di Maria hanno piegato la squadra di Pizzi che ha provato a riaprire il match con Fuenzalida. Ma era troppo tardi. 

Panama-Bolivia 2-1

Non poteva chiedere debutto migliore in Copa America la squadra guidata da Hernán Darío Gómez. Non si può certo dire che sia stata una bella sfida, ma l'agonismo non è mai mancato né da una parte, né dall'altra. Per Blas Perezattaccante dei Vancouver Whitecaps (squadra di MLS), rimarrà come una delle partite più emozionanti della sua carriera, se non la più importante in assoluto. Una doppietta che rimarrà scolpita nei cuori dei tifosi Canaleros.

Tornando al racconto della gara, a partire meglio è stato Panama. La nazionale centro-americana ha trovato il gol del vantaggio dopo soli 11': cross arretrato di Quintero e conclusione di prima intenzione a centro area di Perez. La Bolivia reagisce immediatamente, ma senza trovare il pareggio. Doppia occasione per Arce, il migliore dei suoi per distacco. Il primo tempo si chiude col vantaggio dei Canaleros che avrebbero l'occasione di raddoppiare proprio con l'attaccante dei Vancouver Whitecaps.

Nella ripresa La Verde rimette in equilibrio il match: punizione dentro l'area panamense che viene respinta sui piedi del solito Arce che con potenza scarica il pallone in porta. Da lì in poi regna l'equilibrio, l'1-1 sembrerebbe il risultato più scontato. Ma a tre minuti dalla fine Perez indossa i panni dell'uomo della provvidenza e devia in porta il passaggio illuminante di Arroyo. Prima storica vittoria per Panama in Copa America, che diventa così anche l'unica squadra non facente parte del Conmebol a vincere al debutto.

Argentina-Cile 2-1

Tutto esaurito al Levi's Stadium per la revancha della finale di Copa America dello scorso anno. Martino è costretto a tenere il panchina Messi per un problema alla schiena, in avanti giocano Di Maria e Gaitan in supporto all'unica punta Higuain. Tridente anche per Pizzi composto da Sanchez, Vargas e Beausejour. Da segnalare un altro errore al momento degli inni nazionali: stavolta l'inconveniente capita al Cile, la Canción Nacional è stata interrotta improvvisamente da una canzone di Pitbull. Seconda 'distrazione' in due giorni per gli organizzatori, dopo la figuraccia durante Messico-Uruguay.

La partita regala emozioni nel primo tempo e gol nel secondo. A inizio gara è Gaitan a sfiorare il vantaggio con un colpo di testa che supera Bravo e scheggia la traversa. Le migliori occasioni le crea l'Albiceleste: prima Higuain, poi Rojo spaventano la nazionale di Pizzi. Di Sanchez l'unica chance per La Roja, ma la sua conclusione ravvicinata viene respinta da Romero in angolo.

Nella ripresa si scatena la coppia Banega-Di Maria, in otto minuti l'Argentina segna due gol e chiude la partita. Prima è il nuovo acquisto dell'Inter a mandare in porta El Fideo: sinistro sul primo palo e Bravo battuto. Pochi giri d'orologio e i ruoli si invertono. L'esterno del Psg serve El Tanguito che controlla e calcia: 2-0. Inutile la rete di Fuenzalida al 93'. La squadra di Martino si prende la vittoria e la testa del girone insieme a Panama, l'11 giungo scontro diretto nell'Illinois. La patria dei Chicago Bulls, per intenderci.

Classifica Copa America Centenario

GRUPPO A:

Colombia - 3
Paraguay - 1
Costa Rica - 1
Stati Uniti - 0

GRUPPO B:

Perù - 3
Ecuador - 1
Brasile - 1
Haiti - 0

GRUPPO C:

Messico - 3
Venezuela - 3
Giamaica - 0
Uruguay - 0

GRUPPO D:

Argentina - 3
Panama - 3
Bolivia - 0
Cile - 0

Prossimi appuntamenti

GRUPPO A:

USA-Costa Ricamercoledì 8 giugno, ore 02:00, Soldier Field, Chicago (Illinois).

Colombia-Paraguay, mercoledì 8 giugno, ore 04:30, Rose Bowl, Pasadena (California).

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.